In Spagna arrivano molti più migranti, ma non ci sono isterie

Il governo Sánchez usa l’accoglienza ma anche il pugno duro, e ha un’arma segreta: la cooperazione con i partner Ue

Eugenio Cau

Reporter:

Eugenio Cau

3

10/07/2019

Milano. Secondo i dati dell’Unhcr, l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, dall’inizio del 2019 sono arrivati in Italia 3.071 migranti (dati aggiornati all’inizio della settimana). In Spagna, nello stesso periodo, sono arrivati 13.263 migranti, oltre diecimila in più. Andiamo più nello specifico. A giugno, l’ultimo mese completo registrato, sono arrivati in Italia 1.218 migranti, più di un terzo degli arrivi totali dell’anno. Ma nello stesso mese, in Spagna, gli arrivi sono stati 2.823. Anche in questo caso, quasi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.