Un’opera buona senza carità pelosa rispolvera il perduto “fulgor” della vecchia Italia

2

27/06/2019

S i dà il caso che un mese fa mi trovassi in gita scolastica a Barcellona e, al mattino, comprassi una copia del País (che è il corrispettivo spagnolo del Corriere della Sera, corretto con un po’ di Repubblica). Si dà il caso che, nella pagina culturale, rimanessi colpito dal titolo di un articolo di Antonio Muñoz Molina, uno dei maggiori scrittori contemporanei: “Italia: Fulgor y Eclipse”. Lo leggo e concordo con la malinconica analisi di Molina, il quale scrive...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.