cerca

La Commissione boccia l’Italia sul debito. Il governo reagisce ma si fa prudente. La scappatoia per il 2019 c’è, ma il conto è alto

5 Giugno 2019 alle 23:09

La Commissione boccia l’Italia sul debito. Il governo reagisce ma si fa prudente. La scappatoia per il 2019 c’è, ma il conto è alto
Roma. Il report della Commissione europea, quello che doveva valutare il rispetto delle regole fiscali sul deficit e sul debito, ha espresso il responso che tutti si aspettavano: l’Italia non rispetta i criteri europei nel 2018, nel 2019 e non lo farà neppure nel 2020, e pertanto “è giustificata l’apertura di una procedura per deficit eccessivo basata sulla regola del debito”. Il giudizio era atteso e, come riporta la stessa Commissione, emerge dai dati di entrambe le parti – anche...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

06/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi