cerca

Il virus è il contratto. L’Ue ci ricorda che il guaio italiano non è quello che il governo non fa, ma è quello che ha fatto finora

5 Giugno 2019 alle 23:09

L a notizia del via libera alla procedura di infrazione per debito eccessivo contro l’Italia ufficializzato ieri mattina dalla Commissione europea ci ricorda con la forza di uno schiaffo che il problema di fronte al quale si trova oggi il nostro paese non ha niente a che fare con l’incapacità da parte di Salvini e Di Maio di prendere decisioni a causa dei litigi costanti, ma ha a che fare con i problemi creati al nostro paese dalle decisioni prese...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

06/06/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi