Questo matrimonio s’ha da fare

La Francia interviene su Fca e Renault e mostra i limiti del governo gialloverde

3

04/06/2019

Gli incontri a Parigi di Fiat Chrysler Automobiles con i vertici della politica francese proseguono in vista della fusione Fca-Renault: il ministro delle Finanze Bruno Le Maire ha ricevuto il presidente di Fca John Elkann, dopo che con l’amministratore delegato Mike Manley era stato invitato all’Eliseo da Emmanuel Macron. Secondo Bloomberg la Francia, il cui governo è primo azionista di Renault, chiede garanzie su Jean-Dominique Senard, presidente della casa francese, indicato come ad del nuovo gruppo (Elkann ne sarebbe presidente),...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.