Manuale europeo di convivenza con gli euroscettici. Ce lo spiega lo storico Van Middelaar

Reporter:

Gregorio Sorgi

8

22/05/2019

Roma. “Sembrerà un paradosso, ma i populisti possono rafforzare il Parlamento europeo rendendolo uno spazio libero e pluralista”. Per Luuk Van Middelaar, storico olandese e grande esperto dell’Unione europea, l’ascesa degli euroscettici è un dato di fatto, quindi tanto vale vedere il bicchiere mezzo pieno. “E’ inutile essere allarmisti. Le elezioni del 26 maggio non saranno la fine della ‘civiltà europea’, come hanno suggerito alcuni osservatori un po’ troppo drammatici. I partiti euroscettici hanno già ottenuto grandi risultati in Francia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.