Leonardo per tutte le esigenze politiche: chicche dalla presentazione ai Lincei

Fabiana Giacomotti

Reporter:

Fabiana Giacomotti

2

03/05/2019

Roma. Leonardo cattolico, anzi no laico. Nel 1952, nello scontro fra la Dc di De Gasperi e l’ala del Pci che, esclusa la Firenze di La Pira, dominava la Toscana e che si diede battaglia perfino in occasione del cinquecentenario della sua nascita, sul filo dell’interpretazione del ruolo dell’uomo nell’universo. “Il grande libro dell’Universo che è scritto da Dio, lo convince più di quelli che nella dotta Firenze dei suoi tempi, letterati e filosofi, scrivevano derivando dagli antichi”, disse il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.