Il raggiro degli anti Ue

1

09/04/2019

Bruxelles. Il tentativo di Matteo Salvini di costruire un’alleanza dei sovranisti in Europa rischia di andare a sbattere contro un ostacolo insormontabile: l’incapacità dei sovranisti di destra e sinistra di andare oltre il rifiuto dell’Ue e l’impossibilità di superare pregiudiziali nazionali per avere una piattaforma comune. Lo insegna l’esperienza dello stesso Salvini, che ha travato posto tra i banchi dell’Europarlamento per undici anni senza realizzare un solo punto dei programmi con cui si era di volta in volta presentato alle...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.