La grande irrilevanza

L’Italia si presenta al G20 in una posizione sempre più isolata e marginale

3

29/06/2019

Il G20 di Osaka ha ulteriormente dimostrato come le grandi potenze stiano uscendo dall’èra del multilateralismo per virare verso rapporti bilaterali, spesso più di forza che amichevoli. Quasi tutto ruota intorno agli incontri di Donald Trump: con Xi Jinping, con Vladimir Putin, con Shinzo Abe, tra gli europei con Emmanuel Macron più che con Angela Merkel. Quanto alla dimissionaria Theresa May il presidente americano ha già provveduto a benedirne la successione del falco Boris Johnson, promettendogli un accordo privilegiato Usa-Regno...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.