Le mogli nel pallone e le ombre di Spalletti

Roberta Sinopoli, moglie di Marchisio, ha denunciato poeticamente Allegri di avere troppi pregiudizi nei confronti del marito. Per il tecnico dell'Inter invece i problemi sono altrove

20 Febbraio 2018 alle 11:48

MOGLI

Le mogli sono importanti nella carriera di un uomo. Possono contribuire a renderla leggendaria come a complicarla in pochi istanti. C’è qualcosa che unisce il mitico capitano De Falco al centrocampista della Juventus Marchisio. E questo qualcosa sono proprio le mogli. Quella del bianconero, ha denunciato poeticamente Allegri di avere troppi pregiudizi nei confronti del marito, quella di De Falco di essere un violento. La prima ha forse un pizzico di ragione, la seconda non si sa. Marchisio, non smentendo, ha confermato. Il capitano, spiegando, si è autorilanciato: “Risalgo a bordo ca…”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi