cerca

Il Direttore, la Rai e lo sciopero

3 Giugno 2014 alle 10:37

Titola a proposito: “ … non è affatto ragionevole”. Un sorriso increspa le labbra. Ragionevole: un avverbio che ciascuno declina pro domo sua. Segnatamente nella RAI. Il Direttore ben intendeva, come si chiarisce nel seguito che siamo di fronte a un atteggiamento molto, molto irragionevole, anzi osceno. Può accadere diversamente nell'Italia dei fasci e delle corporazioni? Però è intrigante, più ci guardiamo nello specchio più non riusciamo a capire chi siamo. Il diavoletto sogghigna: “Per forza, appena vi vedete riflessi, immediatamente spegnete la luce, evitando così guardarvi negli occhi” Che abbia ragione?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi