Parcheggi

30 Maggio 2014 alle 10:19

Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, prevalentemente neri, di cui ha scritto Langone qualche giorno fa, si sta diffondendo. E’ una sottile violenza psicologica, specialmente su donne e anziani o su famigliole con bimbi piccoli. L’ho visto personalmente. Mi meraviglia, anzi, non mi meraviglia affatto, che i campioni dell’indignazione (i vari Gabbanelli e Iene, ad esempio) non ne parlino. A loro interessano situazioni piu’ allineate con il mainstream. Sarebbe un bell’incipit per un pezzo di Milani: “Oggi con un gruppo di amici disoccupati, tutti milanesi doc, siamo andati in Piazza Santo Stefano a Milano a fare i parcheggiatori abusivi. Volevamo vedere se i ghisa ci dicevano qualcosa”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi