cerca

Solone o Dracone? (that's the question)

17 Agosto 2011 alle 08:00

Con l'onesto lavoro nessuno diventa ricco,il lavoro assicura la sussistenza, magra o agiata, ma non la vita doviziosa e spensierata. Esiste un equilibrio omeostatico tra chi lavora per sè e la propria famiglia e chi vive a scrocco sul lavoro degli altri, quelli che vanno sotto il catalogo delle libere e autonome professioni o mestieri non procurano di liberare gli uomini dalle vessazioni del potere temporale o dall'ignornza naturale o specifica dei tempi, ma a liberarsi dalla vigilanza occhiuta del fisco o nascondendo gli introiti o occultando le fonti sempre rinnovate dei loro redditi e godendo dell'estensione erga omnes di alcune provvidenze, che escogitate per i deboli vengono acquisite anche da loro come privilegi. La scuola e la sanità oltre che la previdenza, non appartengono all'ordine dei diritti naturali garantiti dalla Costituzione, sono concessioni perequative dello status di classi sociali la cui discriminazione non viola il principio di uguaglianza dell'art.3 della Carta così spesso invocata. Se si pone il tetto di 90.000 euro per stabilire il limite della timocrazia sociale, non si comprende perché tutti quelli che appartengono a tale fascia di reddito non debbano spendere per l'educazione scolastica dei loro figli, per le cure mediche, per l'assicurazione previdenziale, e per tutti i vantaggi di un welfare considerato come diritto acquisito. Si taglia sulla sanità e non sulla scuola dimenticando che il diritto alla salute precede quello dell'istruzione e che i poveri hanno bisogno per una loro elevazione di una scuola e di una sanità di alto livello, piuttosto che di servizi scadenti. Le scuole e gli ospedali offriranno sempre più servizi minimi e saranno affollati da stranieri e extracomunitari mentre quelli della famosa fascia di reddito avranno assicurazioni private che li faciliterà nella qualità e nella velocità delle prestazioni presso scuole e cliniche private, sempre più fiorenti, con buona pace dei poveri sempre oppressi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi