cerca

La categoria dei civili

23 Marzo 2011 alle 18:00

Arrivano tante bombe da Bengasi, le bombe vere, quelle che causano gli effetti più devastanti...le notizie! Noi siamo abituati male, e in maniera del tutto naturale tendiamo ad associare l'oggetto concreto "notizia" con l'oggetto astratto "verità". Questa sporchissima guerra viene abilmente combattuta con le ultime tecnologie a disposizione, internet, la telefonia mobile e i social network (da ora in poi social NetWar), altro che razzi, granate e cannonate!!! Questi ribelli, questi sfuggenti e poco definiti agenti della mobilitazione popolare, che tentano di detronizzare un Re-Tiranno per "donare" al popolo la libertà e la democrazia, chi sono? Spesso dall'orgia produttiva di notizie quasi casuali, arriva talmente tanta roba "fresca" che il povero ricevente occidentale comincia ad avere seri dubbi riguardo la sua capacità di comprensione dei fatti, dei limiti della congruenza, e dei limiti dei paradossi. Sembra l'apologia del sillogismo. Questi ribelli a quanto pare spesso usano pick-up e automobili, alcuni dichiarano di essere ingegneri, avvocati, e quant'altro, sembrano proprio dei civili. Ma un cittadino Libico che fino a poche settimane fa faceva l'avvocato ad un certo punto della sua vita decide di prendere il mitra e provare a raggiungere un suo obiettivo come lo dobbiamo considerare? Si comporta da guerriero, è armato, spara, ma non è un militare in senso stretto! Se per caso durante la sua battaglia verrà ucciso, sarà un civile ucciso o no? Chi sono i non civili a Bengasi? E se non sono civili cosa sono? Potremmo sempre utilizzare le solite figure retoriche e patetiche al tempo stesso, le donne e i bambini. Però anche da noi le donne già da un pò sono militari, e "bambino" è una categoria dal significato non universale, molto variabile sia nello spazio che nel tempo in quanto in molti posti a 13 anni si è uomini e ci si sposa, anche da noi molti anni fa si faceva così...quindi "bambino" è più una categoria di comodo che altro...proprio come civile!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi