cerca

Quod Deus avertat!

22 Marzo 2011 alle 14:30

Quando a Roma parlava Cicerone, Lutetia era una palude occupata da una tribù gallica che i romani chiamarono “Lutetia Parisorum” (la palude occupata dai Parisi). Conobbero gli insegnamenti del diritto solo dopo che Cesare la civilizzò occupandola militarmente. Nel 508, quando cessò il dominio romano, Clodovico il Franco fece di Parigi la capitale della dinastia Merovingia. I Franchi erano tribù germaniche che furono federate nel tardo impero romano e Clodovico fu quello che federò le tribù fondando la dinastia Merovingia. Insomma, noi italiani, non è che dobbiamo attendere l’arrivo dei parigini per imparare a governare i popoli nel solco di quel diritto che fu lo “Ius gentium” (diritto di cui si servono tutte le genti). Poi, come suol dirsi, le carte si sono imbrogliate e Parigi è assurta ai fasti della storia europea, negligendo l’Italia caduta preda degli invasori barbari resi tracotanti dalla caduta di Roma Imperiale. Questa la storia. Sarkozy s’improvvisa guerriero e pretende di diventare il merovingio europeo del III Millennio, dopo che non seppero ( i Franchi) difendersi dagli Alemanni che fecero della “Linea Maginot” (1940) l’esempio fumante, rovinoso, della incapacità strategica dei francesi alla Eduard Daladier. È lo spirito di De Gaulle che torna, che aleggia sull’Europa, la revanche, per riscattare il colonialismo parigino che in Algeria visse le pagine più nere dello “ius gentium”... Una necessità della nostra ambiziosa riscossa di Paese industriale bisognoso di fonti energetiche. Questi gli antefatti, oggi è la guerra. È la guerra al raìs tripolino, camuffata da soccorso umanitario per quei ribelli che, dopo 40 anni di autoritarismo gheddafiano, si accorgono di non essere uomini liberi. È la patria dei “Lumi” che soccorre i ribelli libici che anelano “Liberté, Égalité, Fraternité”: che se non affascina più esercita però sempre un miraggio per uomini d’ingenua cultura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi