cerca

Il Risorgimento?

23 Novembre 2010 alle 16:00

Un miracolo. Il dopo Risorgimento? Una logica conseguenza. E' incredibile come dopo 1.300 anni (circa) dalla caduta dell'impero romano che per secoli ci aveva visti "una d'arme di lingua d'altar", potesse esistere nelle menti di tutti gli intellettuali dell'epoca il concetto stesso d'Italia. E' incredibile, ma fu così. Il merito, il collante, il cemento era solo artistico. Dopo secoli e secoli di stati e staterelli, l'opera lirica era italiana e non delle Due Sicilie (Bellini), del Ducato di Parma (Verdi), del Lombardo Veneto (Donizetti). Esistevano la poesia e la letteratura italiana e non appunto quella degli staterelli. Manzoni risciacquò in Arno e non nel Po in memoria di o Dante. La pittura, l'architettura, erano italiane. Il Risorgimento fu dunque un miracolo. L'errore madornale fu quello di fare uno stato unitario invece che federale. Se si fosse fatto uno stato federale, tutto sarebbe stato più chiaro ed i problemi più facili da risolvere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi