cerca

Sacra Sindone / Vero falso o X /3

17 Maggio 2010 alle 19:30

Sig. Fontanive, la brevità del post non consente di esprimere il mio pensiero nella sua complessità, ma non cada nella tentazione di distorcere le mie parole: la sua dialettica è decisamente superiore (e lo dico senza ironia). Non sostengo ovviamente che "tutti gli scienziati siano sistematici produttori di bufale", ma che nel mondo scientifico ci siano evidenti conflitti di interesse non lo sostengo solo io, e ignorare il problema non lo rende meno grave (gli esempi sono molti, ma io consiglio a tutti, a trovarlo in Italia, l'attualissimo documentario "Expelled: No Intelligence Allowed" sulla discriminazione dei ricercatori che criticano le teorie darwiniane e le loro applicazioni in campo sociale o religioso). Mia moglie ed io siamo entrambi credenti e, come ho già detto, io ho una formazione scientifica e mia moglie sta completando un PhD presso un'università americana: conciliare fede e ragione è una sfida quotidiana, soprattutto se ci si ferma all'apparenza delle cose, ma l'apostolo Pietro, con molti altri santi e padri della Chiesa, ci sprona a rendere sempre ragione della propria fede. Tornando all'argomento Sindone, lei sembra cercare una prova scientifica inconfutabile ma, se mi permette la semplificazione, questo è quanto di più lontano dalla scienza possa esistere. La scienza non ricerca la verità ma la coerenza: ogni risultato scientifico è sempre l'espressione di una ragionevole certezza alla luce delle conoscenze attuali. Non esistono risultati inconfutabili o teorie definitive, non esiste mai certezza, ma solo ipotesi dimostrabili sperimentalmente, fino a che una nuova teoria o un nuovo esperimento non le spazzino via. D'altro canto, anche i grandi hanno preso mostruose cantonate, basti pensare a Galileo che non credeva alla teoria della gravitazione di Newton e sosteneva che le maree fossero dovute alla rotazione della terra. In definitiva, se davvero vuole cercare Dio, non cerchi conferme nella scienza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi