cerca

Psicoanalisi

18 Giugno 2009 alle 10:40

La psicoanalisi è A-religiosa e almeno la sua genesi è anti religiosa, vedi totem e tabù. Il sistema psicoanalitico è per sua natura A-morale. L’oggetto specifico è alleviare le sofferenze del singolo, indipendentemente dalla sua posizione nel mondo e dalle relazioni che ha contratto. I vari sistemi psicoanalitici hanno in comune questo. Credo sia dimostrabile l’assoluta indifferenza della psicoanalisi al tema religioso e l’interesse eventuale è semplicemente il back ground del soggetto da analizzare. Rari gli psicoanalisti che conoscono qualcosa di metafisica e religione. Il fatto che anche sacerdoti siano psicoanalisti non determina necessariamente una vicinanza fra le due realtà. In passato vi furono preti operai e oggi sono in via d’estinzione. E’ singolare che psicoanalisti siano contrari all’utero in affitto o abbiano a cuore temi di bioetica? No. Questi temi sono di tutti, non solo dei credenti. Ben vengano “convergenze parallele” su questi o altri temi. La sostanza però non può mutare. L’antropologia religiosa è strutturalmente diversa dalla psicoanalisi, e credo anche l’antropologia tout court è distante dallo specifico della psicoanalisi e dalla visione dell’uomo che ne deriva. Uno dei maggiori contributi al relativismo e aggiungerei al nichilismo contemporaneo viene proprio dalla psicoanalisi. L’esasperazione dei bisogni del singolo, della sua libertà, vista come assoluta, è stato ed è il sigillo di questa disciplina. Non credo al gran contributo sul piano della conoscenza dato dalla psicoanalisi. Eros e Tanathos e l’universo di pensiero che esprimono è conosciuto da tempo. Le pulsioni dell’uomo, anche quelle negative, erano e sono ben conosciute in altri ambiti, anche se formulate e considerate diversamente. L’aver invece concepito l’uomo come il suo pur importante contenuto psichico, disinteressandosi delle strutture spirituali e intellettive fondamentali lo ha deprivato piuttosto che elevato. L’uomo “psicoanalitico” è monco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi