cerca

I "Fini" della laicità e la laicità dei "Fini"

26 Maggio 2009 alle 11:45

Sebbene cresciuto al seno di Almirante, cioè di chi, fuor d'ogni pregiudizio, ha sempre proclamato l'importanza di Dio, della Patria e della famiglia, le ultime svolte di Gianfranco Fini, soprattutto quelle sulla Chiesa e sulla fede, sembrano tradire una diversa paternità politico-ideale, opposta alla sua tradizione, più tipiche d'una certa logica di loggia, o dei leninisti della prima ora come Bordiga e compagni. A parte ciò due riflessioni s'impongono: la prima sui fini della laicità; la seconda sulla laicità dei fini. Primo: avendo, di recente, dichiarato che la fede deve restare fuori delle aule parlamentari e che i deputati e i senatori devono votare non tenendo conto delle proprie convinzioni religiose, Fini ha dimostrato di essere un ottimo comunicatore, di servire bene la sua nuova causa e di sapersi reinventare, ma ha altresì dimostrato di avere clamorosamente equivocato il senso dei fini, cioè degli scopi della laicità. Prescindendo dalla colpevolmente trascurata seppur immensa mole di fatti storici che inscrivono irrimediabilmente l'idea e soprattutto la prassi della laicità non solo all'interno del Cristianesimo, ma specificamente dentro l'orbita dell'opera plurisecolare della Chiesa cattolica, occorre ricordare che lo scopo della laicità non è quello di elidere la fede, ma con quest'ultima di integrare la ragione, e viceversa, secondo il ben noto brocardo agostiniano per cui " credo ut intelligam, intelligo ut credam ". Del resto, tralasciando le copiose risultanze evangeliche, era proprio S. Paolo che riconosceva e scriveva che " la Legge non si basa sulla fede ", ma deve basarsi sulla giustizia, esibendo in ciò il massimo della razionalità e della ragionevolezza, della laicità. Ciò introduce al secondo punto: se i fini della laicità non consistono nella separazione di fede e ragione, di legge e giustizia, ma nella loro unione e distinzione, in ciò, miracolosamente, s'invera la laicità dei fini di chi vota secondo la propria coscienza cattolica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi