cerca

La protezione dell'ambiente si puo' fare e si deve fare, ma il clima lo decide la Natura

1 Novembre 2008 alle 20:32

Se prendiamo la briga di dare un’occhiata ai dati inerenti alle temperature regionali raccolte dalle varie stazioni di monitoraggio sparse per il globo terrestre, potremo anche notare la grande inconsistenza che esiste nei dati raccolti, la quale non potra’ essere ignorata se si vuole condurre una ricerca scientifica imparziale e libera d’errori d’impostazione. Le cause responsabili dell’inconsistenza dei dati raccolti sono attribuite ai seguenti fattori: a) La differente capacita’ termica delle varie rocce, le quali, irradiando onde di calore a differenti livelli energetici, influiscono sui dati climatici regionali raccolti con l’inevitabile introduzione d’errori d’impostazione. b) La frequenza ed il livello energetico dellle macchie solari. c) Le risonanze prodotte dalla sovrapposizione di “forze cosmiche”. Questa situazione d’incertezza scientifica fu, tra l’altro la responsabile degli ostacoli che impedirono la realizzazione delle proposte fatte durante incontri internazionali di cio’ che, senza dubbio, era invece piu’ realistico e socialmente valido. Non saremo mai abbastanza prudenti nell’intervenire sul controllo del “global warming”, poiche’ nel caso di una stima che ci faccia credere che il livello dell’anidride carbonica (CO2) sia gia’ troppo alto, non siamo in grado, a tutt’oggi, di sapere se questo livello della CO2, sia al di sopra o al di sotto del limite per il quale ci stiamo avviando verso una glaciazione oppure se stiamo andando verso un clima Venusiano. Le proporzioni degli elementi che producono l’effetto serra non sono oggi conocsiute con con quell’aprossimazione che e’ sempre richiesta da tutti gli esperimenti che prevedono un alto tenore di rischio. Lasciate alla Natura il compito di sistemare il “global warming”, la Natura sa’ quello che fa’ e se anche facesse qualcosa che a noi non piace, non c’e’ comunque modo di convincerLa a cambiare il progamma. Questo, signori e’..........un’assioma!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi