cerca

Risposte in 1999 caratteri

22 Settembre 2008 alle 15:30

La settimana scorsa ho inviato una raccolta di citazioni che mostravano come i più grandi scienziati della modernità credevano in Dio. Vi sono state numerose lettere di replica, tento di rispondere. 1- Scelta degli scienziati. Per opinione comune, si reputa che, tra le migliaia di scienziati che hanno contribuito allo sviluppo del Sapere, alcuni rappresentino grandi svolte nel percorso umano. Galileo: fisica sperimentale; Cartesio: geometria analitica; Leibniz: calcolo differenziale; Newton: leggi della dinamica; Plank : fisica quantistica; Einstein: fisica relativistica sono sicuramente di questa schiera e forse ne sono i soli. Tutti costoro credevano in Dio e affermavano che la Scienza li aveva confermati in questa loro opinione. Molti di loro cercano di dimostrarne l’esistenza con argomenti scientifici. 2- Spinoza. Questo filosofo, non scienziato, crede in Dio, ne parla in continuazione nei suoi libri e ne dà una dimostrazione scientifica (“more geometrico”). 4- Kant: non solo è credente, ma afferma che la legge morale dentro di noi è un imperativo categorico che coinvolge tutti, anche la Scienza. Essa inoltre ci dà il dovere morale di credere in Dio, altrimenti sarebbe solo farneticazione (Critica della Ragion pratica). Comunque sentiamo lui stesso: ““…solo mediante la Critica è possibile rescindere alla radice il materialismo, il determinismo, l’ateismo, l’incredulità dei liberi pensatori…”(“Critica della Ragion pura, Prefazione alla 2° edizione) 5) Einstein: non crede a Dio per motivi religiosi. Questo evidenzia ancor di più che vi crede per motivi razionali. Una testimonianza che ho trovato in Popper ricorda che nell’ambiente dei fisici che lavoravano con lui si discuteva del perché Einstein parlava continuamente di Dio. Non era quindi né agnostico, né ateo. Io cito quel che lui scrive; altri solo le loro opinioni. 6- La libertà: come può una cosa né vera né falsa, né buona né cattiva essere una cosa ontologica? Forse voleva dire antologica?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi