cerca

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale

23 Febbraio 2018 alle 20:19

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

"Marcelle Lender balla il Bolero", di Henri de Toulouse-Lautrec

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola (e potete scaricare qui dalle 11 di venerdì)

 


 

- La fiesta dei ciarlatani - Dall’Onu ai premi Nobel, tutti quelli per i quali il Venezuela non poteva che essere un paradiso Benvenuti nel “mondo migliore” alternativo al capitalismo dove i poveri dimagriscono - di Giulio Meotti

 

- Urne e gioventù - Come vota o non vota, e perché,  chi vota per la prima o seconda volta Piccolo viaggio con indagine (casuale) tra scuole e università a Roma - di Marianna Rizzini

 

- Gli Azzeccagarbugli di Di Maio - I codicilli  del Regolamento Inflessibile a cinque stelle. Una via di mezzo tra Totò e la giurisprudenza - di David Allegranti

 

- Il sesso matematico - Piacere e dare piacere, anche con i numeri e la politica. Chi è  Cédric Villani,  il dandy geniale incoronato a Parigi capofila del macronismo - di Mauro Zanon

 

- Israele ad alzo zero - La storia segreta della campagna di omicidi mirati e sabotaggi del Mossad contro i nemici dello stato - di Daniele Raineri

 

- Quando Dio chiama è l'uomo che sta accanto a te a chiamarti - Il nichilismo di tanto pensiero contemporaneo ha reso la realtà una cenerentola. E’ necessario “tornare alla cosa in sé”, restituire il primato al reale sul virtuale, all’esperienza elementare e integrale sull’ideologia - di Angelo Scola

 

- Povero Pirandello - Il teatro siciliano trasformato in un pozzo nero di scandali e sprechi. Le colpe della politica, il trucco dei direttori artistici - di Riccardo Lo Verso

 

- Il giallo che sfiorò Toscanini - Nel 1935 l’assassinio del suo medico di fiducia e amico. Nuove indagini da romanzo, con colpi di scena - di Jolanda Bufalini

 

- I viaggi di Roiter - L’amata Venezia in bianco e nero, la Sicilia in bicicletta, l’Italia a colori. La prima retrospettiva del fotografo che scriveva versi con la Rolleiflex - di Giuseppe Fantasia

 

- Nuovo Cinema Mancuso, una pagina con le recensioni di Mariarosa Mancuso sulle ultime uscite nelle sale.

 

- Solo i santi vanno in tvDa madre Teresa alle sorelle Fontana il passo è breve. Se il biopic religioso si fonda sull’umanizzazione dei santi, la fiction d’impegno civile si lancia nella beatificazione di giudici, servitori dello stato, artisti - di Andrea Minuz

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi