cerca

I terroristi di al Shabaab conquistano una base militare in Somalia

La battaglia tra i miliziani e i soldati è iniziata prima dell’alba ed è durata diverse ore. Il gruppo islamista sostiene di aver conquistato il “completo controllo” della base, e di aver ucciso più di 60 soldati keniani.

15 Gennaio 2016 alle 11:00

I terroristi di al Shabaab conquistano una base militare in Somalia

Il gruppo terroristico al Shabaab ha attaccato una base militare dell’Unione africana in Somalia. La battaglia tra i miliziani e i soldati è iniziata prima dell’alba ed è durata diverse ore. Il gruppo islamista sostiene di aver conquistato il “completo controllo” della base, e di aver ucciso più di 60 soldati keniani. Il portavoce dell’esercito keniano ha detto invece che il numero dei soldati morti è sconosciuto, e che l’esercito ha contrattaccato.

 

L’attacco è avvenuto nella vase di el Ade, nella regione di Gedo, ed è iniziato alle 4 del mattino ora locale. I soldati dell’unione africana fanno parte della missione Amisom, sostenuta dall’Onu, iniziata nel 2007 per consentire la sicurezza della Somalia e la stabilità del governo di transizione dopo la guerra civile terminata nel 2006. Tra i compiti dell’Amisom c’è anche il contrasto alle milizie di al Shabaab.

 

In un comunicato non confermato, al Shabaab ha detto di aver sequestrato all’interno della base di el Ade 31 veicoli militari, armi e munizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi