cerca

La moneta di De Magistris

Il sindaco di Napoli si mette a battere (di nuovo). Fallimento annunciato

4 Settembre 2018 alle 06:23

La moneta di De Magistris

Luigi De Magistris (foto LaPresse)

Sicuramente a breve verrà indicato come uno di quelli con cui “aprire un dialogo” a sinistra per arginare “l’avanzata delle destre”. Ma si dovrà partire sempre dalle nuove idee e dalle nuove proposte. E così il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, in un post che parla delle ingiustizie subite dalla sua città, a partire dall’Unità d’Italia per arrivare alla Fiat, passando per il Banco di Napoli e la linea del Piave, annuncia l’approvazione di tre delibere per dire basta...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • ancian99

    04 Settembre 2018 - 12:12

    Ormai, anche un sindaco può assumersi il compito di battere moneta, allo scopo di sanare il dissesto finanziario che ha portato la città di Napoli sull'orlo della bancarotta, che, tuttavia, si riempie di orridi negozietti che sono il risultato di una vasta operazione di 'money laundering'.

    Report

    Rispondi

Servizi