cerca

Brexit come il bailout greco, Google in India e Elena Ferrante. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

3 Ottobre 2016 alle 18:33

Brexit come il bailout greco, Google in India e Elena Ferrante. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


“Il compito fondamentale di ogni governo è di non ostacolare i cittadini quando tentano di risolvere i loro problemi…”

 

Ugo Arrigo


 

 

Stato dell’Unione

 

Giusto per capire la bagarre intorno ai negoziati sulla Brexit, la parola definitiva la pronuncia il premier maltese: sarà come il bailout greco!

 

Gli incontri riservati del governo tedesco per affrontare un’eventuale presidenza Trump oltreoceano (aiuto!).

 

La vittoria di Viktor Orban pur nella sconfitta del referendum ungherese sulle quote migratorie: parlare ossessivamente di migrazione ad uso interno, tenendo alto il tema in agenda. Insomma: missione compiuta! Nel frattempo il presidente ceco Zeman - un nome che presuppone l'assenza di difesa - dice "deportiamo i profughi!" (via Marco Zatterin).

 

Il grande dilemma di Angela Merkel: i tedeschi non sono troppo per i salvataggi bancari, ma Deutsche Bank occupa un posto unico nell’economia del paese.

 

Non solo DB o Mps. Tra Commerzbank e ING nelle banche europee si annuncia un piano di tagli occupazionali da ventimila posti di lavoro…

 

 

Sabbie arabe

 

La battaglia dei taliban per la riconquista di Kunduz, raccontata dall’Atlantic.

 

Intanto la Turchia ha deciso di prolungare lo stato di emergenza, a tre mesi dal tentato golpe contro il presidente Erdogan.

 

L’Isis e i primi veri problemi con i Foreign Fighters (che non sono più tanto una risorsa).

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Corsa alla Casa Bianca. Quel che hanno in comune Hillary Clinton e Donald Trump, a poche settimane dal voto di novembre, è la mancanza di ricette per rilanciare l’economia Usa che cresce ancora lentamente. E poi come sta cambiando il voto latinos in Florida, da feudo repubblicano a qualcosa di più contendibile per democratici e indipendenti.

Incredibile amisci! Il dispetto referendario. Perché la Colombia ha votato no alla pace con le Farc.

Per sempre Nobel. Assegnato il premio Nobel per la medicina al biologo giapponese Yoshinori Ohsumi. Il riconoscimento è stato attribuito per i suoi studi sull’autofagia, un processo in base al quale le cellule degradano e riciclano i loro componenti. Il lavoro di Oshumi è considerato importante perché è utile per combattere malattie come il cancro e il Parkinson (via Internazionale).

Dieselgate. Volkswagen e la strategia dell’auto elettrica per far dimenticare lo scandalo emissioni.

Dove passano le merci. Sempre lì si va a parare: mancando una forte leadership americana, l’agenda del commercio internazionale finisce per incepparsi…

Il grande dittatore. La minaccia nucleare nordcoreana spiegata bene, da Bloomberg, in due minuti.

Tappe forzate. I tutor di Google che girano l’India (in bicicletta) per portare online e alfabetizzare al digitale le donne dei villaggi.

 

 

Personaggi

 

Chi è Nick Timothy, il vero governante del Regno Unito, in questo momento (e i rapporti con Theresa May)…

 

“Il ruolo più difficile della sua vita…” Il racconto della malattia che ha portato Robin Williams al suicidio, nel racconto appassionato della moglie.

 

 

Mappa del giorno

 


Il sorpasso. Tra due anni il mercato online del fashion in Cina varrà più di quello americano ed europeo messi insieme…

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Il futuro del lavoro. Il Guardian ha cercato di immaginare come sarà/sarebbe il nostro futuro senza più posti di lavoro fissi. Saremo più o meno felici?

Destini incrociati. Perché non si parla dello Yemen? Se l’è chiesto il New York Times, confrontando la guerra yemenita con quella siriana, e facendo delle considerazioni che valgono anche qui da noi.

Fatti non foste… La crisi della verità nelle società occidentali è ormai conclamata: ma è possibile ripensare la società a partire da queste basi?

Falsi miti. E se diventassimo tutti vegetariani? Farebbe benissimo all'ambiente e a certe condizioni anche alla salute, ma malissimo all’economia (soprattutto dei paesi poveri).

Elena Ferrante, e adesso? Il principio follow the money per svelare l'identità della scrittrice: è naturale che ci fosse la curiosità di svelarla, ma non tutte le cose naturali sono buone.

 

 

Ossessioni

 

Non ci posso credere! Le montagne russe come cura per i calcoli renali, "lo dice la scienza" (via Pietro Minto).

The Donald. Dopo lo scoop del Nyt sulle tasse, nuova tegola per Donald Trump: “Affittò un ufficio a una banca iraniana nella lista nera…”. Lo svela il Consorzio internazionale dei giornalisti investigativi.

Senti chi parla. Il trucco per farsi raccontare dai figli com’è andata la loro giornata. Sul Washington Post una madre dice di averlo trovato: per non rassegnarsi a «niente», «non so» e «non mi ricordo» (articolo tradotto in italiano da Il Post).

 

 

Mettetevi comodi

 

La repubblica dei controllori. Non c’è solo la Corte dei Conti: vigilano anche il Consiglio di stato, i Tar, l’Antitrust, la Consob e Bankitalia. Una burocrazia fatta apposta per bloccare ogni decisione.

Il fondo del barile. Come l’energia eolica e il boom della “wind power” stanno trasformando il Texas, il cuore dell’America petrolifera.

Nuova guerra fredda. In che modo la Russia sta cercando di influenzare l’esito delle presidenziali Usa, raccontato da Time. Nel frattempo il presidente russo Putin ha firmato un decreto che sospende l’accordo sull’uso delle armi nucleari, firmato nel 2000, che prevedeva che Washington e Mosca si sbarazzassero ciascuno di 34 tonnellate di plutonio arricchito.

Cronache marziane. Come Come NASA e SpaceX stanno provando ad accorciare la nostra distanza dal Pianeta Rosso.

Nel continente nero. Foto di giovani nigeriani che indossano maglie da calcio europee (perché lo fanno e perché indossano proprio quella).

 

 

Accadde oggi

 


Nel 1837 oggi Samuel Morse brevettava il suo famosissimo codice…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi