cerca

I costi della Brexit, Bayer compra Monsanto e l'oro di Zanardi. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

14 Settembre 2016 alle 17:57

I costi della Brexit, Bayer compra Monsanto e l'oro di Zanardi. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


“L’ambasciatore Usa e gli americani in genere vanno al sodo: governo Renzi o governo D'Alema-Brunetta? Questo il vero quesito del referendum…”

 

Marcello Sorgi


 

 

Stato dell’Unione  

 

Il presidente della commissione Ue, Juncker, nel suo discorso annuale a Strasburgo, ha chiesto la costruzione di un quartier generale unico per la difesa, che agisca in collaborazione con la Nato. Juncker ha aggiunto che l’Unione europea è “in crisi esistenziale” (#maddai…).

 

L'Europa e i nemici del "Wow Factor". L’Ue vuole rilanciarsi dopo lo choc inglese ma rischia di innescare nuove “exit”. La Merkel intanto ha un piano per salvare almeno il vertice di Bratislava.

 

Brexit Bill. La cosa che si sottovaluta alla vigilia del Vertice di Bratislava sono i costi miliardari, per l’Europa, dell’uscita inglese dalla Ue. A pagarne le conseguenze sarà soprattutto la Germania, scrive lo Spiegel.  

 

Non demonizza la Brexit né i populismi, anche i più sguaiati, ma dice che i progressi nell’integrazione europea devono produrre risultati tangibili. Perché è una notizia il primo discorso politico del governatore della Bce Draghi.

 

Nel giorno in cui riapre la sala da musica del Bataclan, a Parigi hanno fermato tre 15enni: secondo gli 007 volevano fare un attentato. Erano tutti in contatto con il terrorista francese Rachid Kassim, ex rapper di 29 anni e presunto mandante dalla Siria degli ultimi attacchi.

 

 

Sabbie arabe

 

L’offensiva lampo del generale ribelle Khalifa Haftar, che in pochi giorni ha conquistato quattro importanti terminal petroliferi, ha riportato l’attenzione della comunità internazionale sulla Libia. Cosa sta succedendo (via Internazionale).

 

E soprattutto: quanto sarà alto il rischio per i soldati italiani in Libia? Gli attacchi dello Stato islamico potrebbero infatti sfruttare il mancato coordinamento con i libici e utilizzare uniformi e documenti locali. Oltre agli islamisti, il pericolo potrebbe venire dalla turbolenza politica nell’est, con la guerra civile strisciante del generale Haftar.

 

Durerà il cessate il fuoco in Siria? Ecco cosa tenere d’occhio per capirlo, secondo Vox.

 

Nel frattempo gli Usa sono divisi tra la visione (e la strategia) del Segretario di Stato Kerry e quella del Pentagono…

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Corsa alla Casa Bianca. La strategia di Donald Trump per conquistare il voto femminile (sempre più a disagio nei confronti di Hillary); perché gli elettori democratici in Pennsylvania occidentale probabilmente voteranno The Donald; e poi la chiosa di Nate Silver, che ravvede molte similitudini con il referendum sulla Brexit: a questo punto della campagna (e dei sondaggi) Clinton guida di misura su Trump come il “Remain” sul “Leave”. Sappiamo com’è andata a finire…

Predatori & Prede. Alla fine di una lunga maratona la multinazionale tedesca Bayer comprerà Monsanto per circa 66 miliardi di dollari. Da valutare l’impatto che il nuovo colosso della chimica avrà sulla rivoluzione biotech in corso.

Eurogol. L’Uefa ha scelto il successore di Platini: è lo sloveno Aleksander Ceferin. Il Congresso ha eletto il nuovo presidente della Federazione calcistica europea, con 42 voti sui 55 totali. Il suo programma sarà in sostanziale continuità con quanto sinora portato avanti dal suo predecessore.

Boat diplomacy. C’è un settore che potrebbe aiutare a stemperare le tensioni tra Washington e Pechino: la cooperazione marittima.

Nuova guerra fredda. Il ruolo della chiesa ortodossa russa nella diffusione della neo propaganda anti occidentale voluta da Putin.

 

 

Personaggi

 

Fidarsi di Hillary Clinton? Quel guaio antico del disamore e dell’opacità che è scoppiato tutto insieme nel “disastro di settembre”.

 

Chi è l’autista di Uber che chiede ad ogni passeggero di lasciare un messaggio dopo la corsa…  

 

Alex Zanardi ha vinto la medaglia d’oro nella handbike alle Paralimpiadi di Rio. L’ex pilota italiano, quasi cinquantenne, ha vinto la prova a cronometro della categoria H5: è il suo terzo oro olimpico, dopo i due di Londra 2012, e non è finita qua.

 

 

Mappa del giorno

 


La classifica dei treni più veloci del mondo…

 

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

La grande slavina. Com’è successo che i conservatori Usa hanno “perso” il partito Repubblicano e qual è l’identikit dell’elettore GOP di oggi, cioè nell’era Trump.

Cose turche. Cos’è esattamente il movimento di Fethullah Gülen che il presidente Erdogan vorrebbe spazzare via (e perché).

Grande Mela. Più di un osservatore comincia a notare che il domani di Apple potrebbe non essere così roseo. Il futuro del settore tech è nei software, non negli hardware. Siete d’accordo?

I peggiori anni. La mitopoiesi collettiva la incensa, ma quella passata a scuola è la fase peggiore dell’esistenza. Il motivo è lo sviluppo del cervello nei teenager.

Lotta coi giganti. Storia dei 30 anni di Small Ball: come il “giocare piccolo” ha rivoluzionato il basket NBA.

 

 

Ossessioni

 

Cuore di tenebra. La Russia è uno dei paesi con il maggior tasso di suicidi giovanili. Per i genitori, la colpa sarebbe di Internet…

Vade retro medicina. I paesi al mondo più scettici nei confronti dei vaccini, in una bella infografica interattiva.

Capito mi hai? Lo strano caso del furto dei campioni di DNA dei centenari sardi.

 

 

Mettetevi comodi

 

Memorie del sottosuolo. Per capire come potrebbe essere la vita su Marte bisogna andare nelle miniere sudafricane…

Il resto di niente. Il viaggio in India di Road&Kingdoms tra gli agricoltori colpiti dalla grande siccità.

Senza mani. Dentro la nuova auto senza pilota di Uber pronta ai test su strada.

Rock story. La playlist all-time di uno dei più grandi critici musicali viventi, Greil Marcus, raccolta in un libro appena uscito in Italia grazie a Il Saggiatore, non è la playlist della storia del rock che vi aspettate, anzi probabilmente non indovinereste nemmeno una canzone.

 

 

Accadde oggi

 


Nel 1960 oggi veniva fondata l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio, più conosciuta come OPEC…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi