cerca

Regno Unito sotto choc, l'Italia stende Ibra e la presa di Fallujah. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

 

17 Giugno 2016 alle 17:04

Regno Unito sotto choc, l'Italia stende Ibra e la presa di Fallujah. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


La forza dei miei pezzi sta anzitutto nella forma, nel ritmo, nella musicalità della scrittura…” #NovelloMozart

 

Andrea Scanzi


 

 

Manica larga


Jo Cox, la deputata laburista contraria all’uscita dell’Inghilterra dall’Unione Europea e uccisa ieri a Birstall, vicino a Leeds, aveva ricevuto diversi messaggi di minacce negli ultimi tre mesi.

 

Il killer di Jo Cox, come spesso accade, viene descritto come persona educata e piuttosto riservata nonostante (sembra) avesse aderito ad una organizzazione neonazista Usa. Stranezze delle vita.

 

Che tipo era invece la povera Jo Cox? Lo si può capire dal suo primo discorso alla Camera dei Comuni, lo scorso giugno. Molto bello!

 

Potrebbe unire un po’ gli inglesi (e la politica inglese) la morte della deputata laburista? Chissà. Forse. E’ l’appello del marito. Nel frattempo la campagna referendaria resta sospesa.

 

Intanto, a sei giorni dal referendum, “le élite temono il flop economico, i più poveri un’invasione”, scrive Francesco Guerrera, riassumendo bene il mood della vigilia.

 

Tre scenari post referendum inglese (soprattutto in caso di Brexit), secondo Lavoce.info. E poi la mappa dell’interdipendenza tra paesi europei.

 

Interessante anche il reportage dello Spiegel. La Scozia è tradizionalmente pro Europa solo che stavolta qualcosa potrebbe cambiare: una Brexit, infatti, potrebbe facilitare indirettamente la tanto vagheggiata secessione da Londra.

 

Ah, ovviamente le corazzate editoriali sono tutte per il “Remain”. Per l’Economist “l’Ue è un club imperfetto e a volte esasperante ma è meglio di qualsiasi alternativa”; per il Nyt la Brexit potrebbe rendere il Regno Unito molto meno unito. Ieri, invece, era stata la volta dell’Ft.

 

 

Jihad quotidiana

 

Dopo un lungo assedio le forze irachene hanno strappato all’Isis la città di Fallujah.

 

Cinquantuno funzionari di alto e medio livello del dipartimento di stato hanno firmato una lettera in cui criticano l’amministrazione Obama per la guerra in Siria e chiedono bombardamenti mirati contro le forze di Damasco. Intanto la lotta contro l’Isis nel nord del paese, appoggiata dalle truppe Usa, potrebbe facilitare il progetto di riorganizzazione territoriale in chiave federale della Siria. Ne scrive la Reuters.

 

Un bellissimo viaggio virtuale, con foto e video, attraverso le zone di guerra siriane, a cura del Nyt.

 

E poi la domanda delle domande: perché l’Fbi si è fatto sfuggire Omar Matten, il killer di Orlando?

 

 

Personaggi

 

Meral Aksener. Anche la Turchia, nel suo piccolo, ha la sua Marine Le Pen.

 

Lo strano caso del leader di una setta religiosa peruviana accusato di neonazismo e abusi sessuali.

 

Il sogno di Conor Washington, il postino irlandese di St. Ives, che oggi gioca l'Europeo.

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Euro2016. Lampo di Eder nel finale, l’Italia batte la Svezia 1-0 e vola ai quarti di finale.

Corsa alla Casa Bianca. Con il discorso di ieri sera, riconoscendo che l’avversario da battere è Trump, Bernie Sanders ha fatto un passo verso il sostegno della Clinton; è un sostegno tuttavia condizionato all’obiettivo di una piattaforma programmatica condivisa. E in che modo il parziale ripensamento di Trump sulle armi (divieto di vendita a chi è segnalato nelle black list) sta mettendo in difficoltà la potente NRA.

Il grande esodo. A dispetto di tutto sta migliorando l’attitudine dei cittadini europei verso i migranti e il loro impatto (positivo) sui paesi in cui arrivano.

Campagna di Russia. Perché le imprese europee spalleggiano il viaggio russo di Renzi. Eurosanzioni vs. opportunità di crescita. Al Forum di San Pietroburgo si rivedono i leader occidentali. Le industrie italiane siglano accordi (ma i tedeschi svettano ancora).

Società affluente. Nel prossimo decennio la nuova classe media crescerà soprattutto nel sudest asiatico. Prendere nota.

Battaglia navale. La Cina vìola le acque territoriali giapponesi, venti di guerra (diplomatica). Sei anni di dispute territoriali e giuridiche nei mari asiatici.

Il più grande spettacolo. In che modo Hollywood si sta adattando ad un mondo cinematografico sempre più variegato e multipolare.

Quasi amici. Il viaggio del principe saudita a Washington per vendere il nuovo piano di modernizzazione “post petrolio” di Riyad, serve anche a misurare la salute di un’alleanza storica messa a dura prova dal ritorno dell’Iran sullo scacchiere mediorientale.

Consigli per gli acquisti. In che modo la Realtà Virtuale renderà più efficaci i nostri acquisti (ad esempio riusciremo a simulare come sta un prodotto nella nostra casa).

 

 

Mappa del giorno

 


Domenica i ballottaggi nelle grandi città italiane. Ma si può vincere in rimonta? In alcuni casi sì (via Luciano Fontana)…

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Conosci il nemico. Che impatto può avere sugli Usa e i suoi alleati la “guerra civile” jihadista tra Isis e Al Qaeda.

Si stava meglio quando si stava peggio? La critica al sistema è sempre più diffusa (si vedano Trump e Grillo). Ma qual è l’alternativa alla globalizzazione?

Cortocircuito. Il paradosso di un Inghilterra sempre più apolide e globalizzata e, insieme, insulare nella sua essenza profonda.

Il dubbio. Perché i sondaggi, delle volte, sono pericolosi per la democrazia.

Sexy tecnologia. In che modo l’industria del porno ha reso tutti noi più tecnologici (proprio così). Ne scrive l’Atlantic (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

 

 

Ossessioni

 

Pesca miracolosa. L’Italia vince la battaglia delle vongole. Da gennaio 2017 e per tre anni si potranno pescare i molluschi bivalvi a partire da 22 millimetri.

Il sorpasso. Perché i produttori di auto sono così ossessionati dalla gloriosa 24 ore di Le Mans.

Vado a vivere in città. Seimila anni di urbanizzazione umana in un bellissimo video di Quartz.

 

 

Mettetevi comodi

 

Un calcio al calcio. Il viaggio di Foreign Policy tra gli hooligan russi che imperversano in Francia.

Noioso ma ricco. l social network più noioso del mondo ha un futuro? Linkedin testimonia una divisione antropologica tra chi ci trova il lavoro e chi si chiede: "Ma qualcuno qui trova lavoro?". Cambierà qualcosa ora che è stato comprato da Microsoft?

Celeste Impero. Dopo la diplomazia del ping pong a inizio anni Settanta durante il disgelo con gli Usa, quella nuova di Pechino viaggia sui treni ad alta velocità. Foreign Affairs racconta come e perché.

Marziani a canestro. Gara 6 delle Finals Nba è stata una delle migliori partite nella carriera di LeBron James. Me-mo-ra-bi-le.

 

 

Accadde oggi

 


Quarantasei anni fa oggi, Italia-Germania 4-3 ai mondiali di Messico70. La partita del secolo…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi