cerca

Lo schianto del volo EgyptAir, addio Pannella e i paesi dormiglioni. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

19 Maggio 2016 alle 18:21

Lo schianto del volo EgyptAir, addio Pannella e i paesi dormiglioni. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


Io insieme al premier? Le trivelle una parentesi adesso c'è simpatia..." 

 

Michele Emiliano


 

 

Non volo più

 

Cosa sappiamo finora del volo EgyptAir Parigi - Il Cairo precipitato al largo di un’isola greca dopo due virate improvvise. A bordo c’erano 66 persone. Diverse fonti parlano di rottami dell’aereo avvistati in mare.

 

L’ipotesi terrorismo e di una bomba caricata in Eritrea e le difficoltà dei tour operator europei che lavorano nelle zone geopolitiche sensibili.

 

 

Sabbie arabe

 

Kamikaze dell’Isis fa strage di soldati in Libia. L’episodio a una sessantina di chilometri da Sirte: almeno 30 le vittime. Caos nel Paese dopo le dichiarazioni del generale Khalifa Haftar: “Non riconoscerò il ruolo di Sarraj”.

 

Ovvio che l’internazionale jihadista, Al Qaeda compresa, rialzasse la testa dopo il fallimento dei colloqui di pace sulla Siria. Ne scrive la Reuters.

 

Intanto sale la tensione tra Usa e Arabia Saudita sull’annosa questione dell’11 settembre. Le Monde spiega il perché (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

 

Ah, la Turchia ha un nuovo primo ministro. Ovviamente è un fedelissimo del presidente Erdogan.

 

 

Corsa alla Casa Bianca

 

Secondo i neocon (nello specifico Bob Kagan) Donald Trump è un fascista eppure i repubblicani si apprestano a nominarlo…

 

 

Foreign Affairs ha fatto un confronto tra le linee di politica estera espresse da Hillary Clinton e quelle di Trump e Obama. Interessante.

 

 

Il mondo oltre il Jihad

 

Fuori posto. Timor Est è troppo democratico, scrive Foreign Policy. E questo gli sta creando problemi con gli altri paesi del sud-est asiatico, che invece di democrazia ne hanno molta meno (articolo tradotto in italiano da Il Post).

Predatori&Prede. L’assalto di Bayer alla Monsanto, dovesse avere successo, sarebbe la più grande acquisizione all’estero da parte di un’azienda tedesca.  

Nuovi colossi. Facebook contro Google sarà molto presto il remake dello scontro passato Apple vs Microsoft. Business Insider spiega perché.

Il fondo del barile. Davvero l’Arabia Saudita potrà dare un calcio alla sua dipendenza dal petrolio? Molti investitori ne dubitano.

Scusate l’errore. Comunque non c’è stato alcun favoreggiamento al boss Provenzano. Assolto anche in appello il generale Mori.

Manica Larga. Anche Michael Bloomberg scende in campo contro la Brexit: lasciare l’Europa è un rischio che Londra non dovrebbe correre.

 

 

Personaggi

 

E’ morto stamattina a Roma Marco Pannella, lo "scandalo inintegrabile" della politica italiana. Il suo manifesto politico (scritto in una rara prefazione ad un libro) e le sue battaglie in un bel portfolio fotografico via Internazionale.

 

Potenti e/o turbolenti. I quaranta politici più importanti del Parlamento europeo messi in fila da Politico (ci sono anche 3 italiani).

 

Una conversazione con Elena Ferrante, firmata da Nicola Lagioia, sul New Yorker.

 

 

Mappa del giorno

 


I paesi in cui si dorme di più (e di meno) al mondo…

 


 

 

Argomenti di dibattito

 

Vittoria di Pirro. Ragioni per non celebrare troppo il via libera sul deficit. Non c’è solo la manovra prossima ventura. Il moloch del debito pubblico ci indebolisce sull’Unione bancaria e penalizza i giovani.

Nuovo sultano. Fino a pochi anni fa Erdoğan era considerato un modello da seguire per tutti gli stati islamici, oggi molti lo definiscono un "dittatore": come ci siamo arrivati?

Armiamoci e partite. La verità è che i mercenari sono ormai diventati la maggioranza silenziosa dell’esercito Usa sotto Obama.

Dalla culla alla bara? La crisi di identità (e di soldi) del mitico welfare state alla scandinava.

È meglio stare in casa. Decine di app ci dicono che stare in casa è meglio di uscire. Ma stare in casa in che modo? Un ragionamento, per punti.

 

 

Ossessioni

 

Uguali e diversi. Lo dice uno studio: i bianchi sono più propensi ad usare servizi come Airbnb delle persone di colore. Chissà perché.

Incredibile amisci. Besa Mafia, il controverso sito di sicari del dark web.

Ne vale la pena? I costi umani (davvero alti) del cosiddetto turismo degli elefanti, spiegato dall’Atlantic.

 

 

Mettetevi comodi

 

Ombre cinesi. Technology Review racconta perché un’azienda cinese che fa lavatrici e condizionatori sta facendo di tutto per comprare il colosso tedesco dei robot Kuka.

Stato dell’Unione. Probabilmente questo dello Spiegel è uno dei pezzi definitivi sulla crescita del populismo in Europa (e sulla destra austriaca, alla vigilia del voto presidenziale di domenica).

Nel continente nero. Il Guardian racconta la storia dei gay ugandesi “costretti” all’esilio in Kenya.

Wildfire. Costruirsi una vita e poi vedersela distrutta dal grande incendio in Alberta, Canada.

Virus letale. L’aborto in Brasile, ai tempi della zika, nel bellissimo video reportage del Nyt.

 

 

Accadde oggi

 


Aids, 33 anni fa veniva scoperto il virus HIV…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi