cerca

Le indagini su Regeni, la tempesta sui mercati e il Festival di Sanremo. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

9 Febbraio 2016 alle 18:52

Le indagini su Regeni, la tempesta sui mercati e il Festival di Sanremo. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 


Non so se siano peggio i cookie sui siti o Facebook che ti dice ‘è carnevale! Fai sapere ai tuoi amici che stai festeggiando’…”

 

David Allegranti


 

 

Sabbie arabe

 

Per le strade di Aleppo sgretolate dalla guerra. “Non ce ne andremo mai”. Le truppe di Assad avanzano sostenute dai raid della Russia. In città la vita continua: “Meglio soffrire che diventare profughi”. Il reportage di Domenico Quirico e un report della Reuters sull’emergenza cibo.

 

Intanto in Iraq continua la controffensiva anti Isis. Strappati agli jihadisti gli ultimi quartieri di Ramadi. L’esercito iracheno si avvicina anche all’obiettivo più ambizioso: Mosul, la “capitale” del Califfato.

 

Poi c’è il caso Regeni che continua a tenere banco. Il procuratore egiziano Ahmed Nagy ha confermato le indiscrezioni sulla sparizione del telefonino del ricercatore italiano mentre il pc di Giulio è stato consegnato agli inquirenti italiani.

 

L’ipotesi della pista islamista per la morte di Giulio. La spiegazione nel possibile interessamento a indebolire il sistema, il tentativo dei Fratelli Musulmani di distruggere il turismo egiziano.

 

Intanto sulle alture del Golan, Israele cura i feriti della guerra siriana. Le squadre di medici israeliani accolgono i feriti in tre ospedali. La strategia di distensione e il calcolo geopolitico.

 

 

Foschi presagi

 

Profitti azzerati, tanta liquidità e banche in panne dietro lo sboom delle Borse. Questa volta occhio anche a Deutsche Bank.

 

La verità? I tassi negativi decisi dalla Bce per rivitalizzare l’economia non stanno funzionando, anzi. Ne scrive Andrea Boda.

 

Intanto i mercati non aiutano Renzi che prova a buttare l'Europa in politica. Deficit, primarie, Pse e Cameron per domare Juncker. Ma ecco la stilettata di Selmayr e la letterina di Weidmann.

 

Poi c’è il ministro Padoan che a Bloomberg dice che il debito italiano deve scendere, sennò addio credibilità (e questa, se permettete, è una notizia)…

 

Non bastasse, secondo l’Aie l’eccesso di offerta di greggio peggiorerà e che l’accordo tra produttori resta improbabile. Aiuto!

 

 

Corsa alla Casa Bianca

 

Le otto cose da guardare stasera in New Hampshire, nel secondo appuntamento con le primarie americane dopo l’Iowa. Sfida già decisiva per molti candidati: chi vince, chi perde e perché.

 

Gli scricchiolii nell'impalcatura di Hillary Clinton. Le sfuriate eccessive di Bill e le voci di un rimpasto nello staff sono lo specchio della candidata tormentata dal passato. E adesso ci si mette pure Bloomberg, che potrebbe correre da indipendente…

 

La preoccupazione di essere Marco Rubio, dopo le gaffe e adesso che la partita si fa calda, nell’analisi di BuzzFeed.

 

E poi, dove meno te lo aspetti, i simpatizzanti repubblicani potrebbero essere molti di più di quanti pensassimo. Dove? Ma in Silicon valley…

 

 

Se ne parla oggi

 

Il grande esodo. Monaco di Baviera, Gdansk, Tampere, Barcellona e Utrecht. Cinque città europee sulla frontiera dell’emergenza migranti, nel racconto di Politico.

Totalitarismo digitale. I bonzi che credevano al sogno dell’“uno vale uno” oggi si ritrovano di fronte a uno spassoso movimento padronale. La multa, il direttorio, il codice, i simboli. Indagine sulla grande truffa della democrazia grillina.

L’ultimo binario. Due treni si sono scontrati in Alta Baviera, nella località di Bad Aibling (a 60 chilometri da Monaco di Baviera). Ci sono almeno dieci morti e più di cento feriti, una ventina dei quali in condizioni critiche. Sono state recuperate due scatole nere, e se ne cerca una terza. Potrebbero chiarire la dinamica dell’incidente (via Internazionale).

A proposito di Sala. Il mito delle due sinistre e qualche altra “balla” smontata, nel voto alle primarie di Milano.

Ombre cinesi. Perché gli ultimi scontri a Hong Kong vanno oltre le proteste degli ambulanti, spiegato da Quartz (articolo tradotto in italiano da Internazionale).

Nord Corea paranoica. E se la Cina scaricasse Kim Jong-un? Il razzo è un messaggio per Pechino. Intanto Seul chiede aiuto all’America.

Nel continente nero. Tech Review racconta come l’Africa sta diventando il laboratorio globale dei progetti ad energia solare, dai più piccoli ai più grandi.

 

 

Personaggi

 

Carlo Conti, il conduttore che conquista popolarità in stile Balena Bianca.

 

Benoît Violier, il famoso chef franco-svizzero che si è suicidato la settimana scorsa, forse era rimasto coinvolto in una truffa su delle costosissime bottiglie di vino. Ne scrive Bloomberg (articolo tradotto in italiano da Il Post).

 

Essere un freelance al Cairo. Trovarsi a scrivere di Egitto in Egitto: l'esperienza di un coetaneo di Giulio Regeni.

 

 

Mappa del giorno

 


Chi lavora da casa nel mondo, con qualche sorpresa…

 


 

                                                                                                      

Argomenti di dibattito

 

Cose turche. Tutte le contraddizioni del neo sultanato di Erdogan, analizzate dall’Economist.

Jihad quotidiana. Si può provare compassione per un combattente dell’Isis?

Europa invertebrata. Il vero spettro che si aggira per l’Europa è quello di un’involuzione neo nazionalista. Già, ma come evitarlo?

Padroni del mondo. Il tumulto intorno alle intenzioni di Twitter di cambiare la sua timeline è un caso perfetto per chiedersi: fino a che punto la Silicon Valley deve decidere al posto dei suoi utenti?

La scienza dei goal. Perché mai un economista e un filosofo scrivono un libro sul calcio? In particolare, su statistica, metodi quantitativi e sports analytics?

 

 

Ossessioni

 

Le marche di marijuana. Negli stati americani dove è legale ci sono quelle dedicate a Snoop Dogg, a Willie Nelson e ora anche a Bob Marley: è un mercato ancora poco regolato e in gran crescita.

Boiate pazzesche. Cos'è il Nobel Disease, la condanna delle menti più illustri della storia.

Avanti e indietro. Manuale di sopravvivenza per pendolari (in otto parole).

Virus letale. Occhio che gli atleti kenyani, per paura del virus zika, potrebbero disertare le olimpiadi di Rio. Nelle gare di atletica sarebbe una rivoluzione.

 

 

Mettetevi comodi

 

Figli fuorilegge. Aver paura di aprire la porta. La Cina raccontata dai bambini che non dovevano nascere.

Post chavismo. Il viaggio in Venezuela del Nyt, un paese sull’orlo dell’abisso.

L’industria del turismo. Vice news racconta il motivo per cui non dovresti mai cavalcare un elefante thailandese…

Tirare a campare. Come sarà la terra tra diecimila anni, secondo gli scienziati.

Le donne di Tarantino. Il regista inglese e le donne dei suoi film, da Mia Wallace a Beatrix Kiddo, da Jackie Brown a Shosanna Dreyfus, fino ad arrivare a Daisy Domergue. Tra mansplaining, misoginia e risentimento.

 

 

Accadde oggi

 


Quarant’anni fa oggi, a Bologna, nasceva Radio Alice, una delle prime radio libere in Italia…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi