La polemica sullo spot di Salvini e le sardine a Bibbiano

Giuseppe De Filippi

Idee e spunti per sapere quello che succede nel mondo selezionati per voi da Giuseppe De Filippi

I sondaggi, i sondaggi: dicono tutti too close to call ma spunto finale in questi giorni a favore di Borgonzoni. Dalle parti del governo devono essere avvertiti perché moltiplicano le affermazioni con cui dicono che non ci sarà impatto sulla stabilità della maggioranza. I sondaggisti cercano di dare qualche piccola informazione per andare oltre il too close e usano le faccine.

 

 

Intanto don Matteo ci mette una pezza e quindi dopo cena ricordate che volendo a un certo punto c'è Zingaretti a compensare il cucù incredibile di ieri durante la Coppa Italia.

 

 

Non rispondete al citofono e al citofonatore, perché scendendo sul suo terreno finite per dire stupidate o per farvi prendere la mano. E poi lui ci sguazza e finisce che devono pure arrivare le scuse.

 

 

Le sardine a Bibbiano.

 

 

Volendo parlare di Luigi Di Maio, ispirandovi al Foglio.

  

 

Facile schiacciata di Renzi su palla alta senza forza.

 

 

Intanto procede il referendum sulla sciagurata norma su cui Di Maio ha deciso di impiccare la sua politica.

 

 

Non vogliamo staccarci da lui sebbene le sue dimissioni siano incredibilmente state accolte. Quindi ecco qui Lorenzo Fioramonti a ragionare di gelaterie e socialità. Comunque ci dà anche una notizia.

 

 

E Carlo Stagnaro a rimbrottarlo travestito da Greta.

 

 

Che poi ha ragione Dorini. A proposito Grom forse era un po' fuori mercato perché intanto se ne vedono spuntare in continuazione e tutte di ottima qualità (per dire trent'anni fa a Roma quelle buone erano poche poche) anche grazie a catene come La Romana o Rivareno.

  

 

Enrico Zanetti è in gran forma e dà bacchettate ben mirate sulle questioni fiscali. Un consiglio per le forze politiche: ripescatelo.

 

 

Scegli il tuo nemico. A Donald Trump piace scontrarsi con Greta Thunberg o con pezzi di Europa o, parlando di scontri più cruenti, con l'Iran. Ma sfugge dal pesantissimo quadro di accuse che determinano la richiesta di impeachment (quindi recuperate voi parlandone a cena).

 

 

Intanto però il termometro Twitter mostra un Trump un po' impiastricciato e stranamente prolisso nel tentativo di contrastare le iniziative di Mike Bloomberg.

 

 

L'Iran tenuto d'occhio con molta attenzione da Israele.

 

 

Roberto Burioni su Wuhan in quarantena.

 

 

Lo spettacolo delle bocce e un colpo da campioni.

 

Di più su questi argomenti: