Torna Tempi. E diventa un mensile

Il settimanale riprende la sua attività, online e su carta, edito da una cooperativa costituita dai suoi giornalisti

Torna Tempi. E diventa un mensile

Dopo l'interruzione delle pubblicazioni, il settimanale Tempi riprende la sua attività. Online, attraverso il sito www.tempi.it e su carta, editato grazie a una cooperativa costituita dei suoi giornalisti. Tempi si trasformerà in un mensile e sarà acquistabile solo in abbonamento

 

L'interruzione delle pubblicazioni era stata decisa lo scorso 19 ottobre quando l'editrice Etd Digital aveva deciso la messa in liquidazione della società per la mancanza di prospettive. Il 14 dicembre, cinque giornalisti di Tempi (Emanuele Boffi, Rodolfo Casadei, Caterina Giojelli, Leone Grotti e Pietro Piccinini) hanno costituito la cooperativa Contrattempi con l’obiettivo di riprendere la pubblicazione della rivista. Anche grazie agli impegni e alle garanzie forniti dai soci di Etd Digital, la piena disponibilità di Valter Mainetti, a capo del gruppo Sorgente, e di Claudio Sonzogno, presidente di Musa Comunicazione, Tempi potrà tornare ad essere pubblicato. La testata è stata temporaneamente concessa in godimento a Contrattempi, che dunque sarà il nuovo editore. Il nuovo direttore è Emanuele Boffi. La cooperativa lavorerà anche come service in grado di fornire contenuti giornalistici ad altre testate o servizi di comunicazione ad aziende e associazioni.

 

Qui sotto la copertina del primo numero del nuovo mensile che verrà regalato e spedito a casa a tutti gli abbonati al settimanale Tempi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi