cerca

In Australia a processo ci va la gogna

Brutto risveglio per chi ha alimentato la mostrificazione del cardinale Pell

27 Maggio 2020 alle 06:00

In Australia a processo ci va la gogna
Si aprirà il prossimo novembre, in Australia, il processo contro decine di giornalisti accusati d’aver violato l’ordine (emesso alla fine del 2018) di non diffondere particolari sul conto del procedimento penale a carico del cardinale George Pell. La storia è questa: il giudice Peter Kidd secretò gli atti relativi al primo processo, che si sarebbe poi concluso con l’assoluzione piena lo scorso aprile davanti all’Alta corte. Atti secretati perché non si voleva influenzare la giuria chiamata a decidere di un...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi