cerca

Android One e Xiaomi: un’accoppiata vincente

Xiaomi ha lanciato sul mercato la terza versione (il Mi A3) del suo prodotto di punta con Android One, ossia con la versione stock del sistema operativo di Google, e si conferma ancora una volta una scelta vincente

23 Novembre 2019 alle 10:35

Android One

Android One è il progetto di Google per portare la versione stock di Android su molti dispositivi

Android One è un progetto presentato da Google nel lontano 2014 e doveva essere una versione stock più essenziale e leggera di Android, con aggiornamenti rapidi garantiti da Google e indirizzato soprattutto ai mercati emergenti, dove gli smartphone hanno ancora caratteristiche di fascia media o medio-bassa.

Poi, dal 2014 ad oggi, il progetto ha preso tutt’altra piega e, sostanzialmente, Android One è diventato un modo semplice ed efficace, per i vari produttori, di installare su alcuni modelli la versione stock del sistema operativo di Google; principalmente su smartphone di fascia media, con aggiornamenti rapidi e garantiti, gestiti in collaborazione diretta con Google. Questa rivisitazione ha avuto un buon successo e oggi sono diversi i dispositivi che montano Android One. Uno dei primi produttori ha puntare forte su Android One è stato Xiaomi, lanciando nel 2017 il Mi A1. Il successo è stato notevole, perché era dai tempi del Google Nexus 5 che non si vedeva uno smartphone Android stock performante e a prezzi ragionevoli.

Siamo ora arrivati alla terza edizione, con Xiaomi Mi A3, che abbiamo avuto in prova per molto tempo e partiamo dalle considerazioni finali: Xiaomi ormai difficilmente sbaglia un colpo e anche il Mi A3 si rivelaa lo smartphone perfetto per chi vuole prestazioni e qualità al giusto prezzo, con in più la piacevolezza della versione stock di Android e tutte le conseguenze che ne derivano in termini di aggiornamenti, sicurezza e modding (per chi ancora lo fa).

Ma procediamo con ordine, vediamo nel dettaglio le caratteristiche tecniche e le specifiche complete di questo Xiaomi Mi A3:

- Processore Snapdragon 665 con GPU Adreno 610

- 4GB di RAM

- Display AMOLED da 6” HD+ con Gorilla Glass 5

- Memoria interna: 64 /128 GB UFS 2.1 espandibile (con microSD fino a 256 GB)

- Fotocamera:  48 megapixel  Sony IMX586 f/1,79 + 8 mpx grandangolo 118° + 2 mpx profondità

- Fotocamera frontale da 32 megapixel f/2.0

- Connettività 4G LTE, Wi-Fi 802.11ac dual-band, Bluetooth 5.0, GPS/GLONASS, USB Type-C, IrdA

- Dimensioni 156,48 x 71,85 x 8,475 mm

- Peso 173 grammi

- Batteria  4.030 mAh

E come va questo Mi A3? Beh, non c’è molto da dire, questo Xiaomi Mi A3 è uno dei migliori telefoni che possiate comprare, per la sua fascia di prezzo e, in generale, è forse il migliore in assoluto per quanto riguarda i dispositivi Android One attualmente sul mercato. È un dispositivo che si dimostra sempre fluido e reattivo, con un’ottima autonomia e in grado di scattare delle buone foto in quasi tutti i contesti. Uno dei comparti su cui si è molto puntato è proprio la fotocamera, infatti il sensore principale è quello da ben 48 megapixel, montato anche sul Redmi Note 7, che è in grado, soprattutto con buona luce, di fare degli scatti davvero notevoli. C'è poi la buona fotocamera grandangolare, che vi permette di aumentare l'angolo di visuale fino a 118° e, infine, la terza camera per la modalità ritratto. Un comparto fotografico quindi decisamente interessante.

C’è poi il tocco di Google con Android One a rendere tutto il touch and feel molto buono. Chiariamoci, qualche difetto c’è: lo schermo non è forse dei migliori, l’audio non è al top e qualche bug software è stato corretto nel tempo, ma nulla che nel complesso si faccia sentire. Insomma, Xiaomi ha fatto centro anche questa volta e si dimostra il brand più aggressivo e in crescita del 2019.

Xiaomi Mi A3 si trova ormai ampiamente al di sotto dei 200 euro  (intorno ai 170 euro, più o meno) con 64 GB di memoria interna o qualche decina di euro in più per la versione 128 GB di storage. È disponibile nei Mi Store ufficiali sul territorio italiano, su Mi.com e nei principali store online e catene di elettronica. Praticamente un regalo perfetto per Natale, da non farsi scappare.

Marco Giorgio

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi