Salvatore Merlo

Salvatore Merlo

Milano 1982, giornalista. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori "Fummo giovani soltanto allora", la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.

Trovati 1248 risultati

Così è stato imposto il prof. Conte al Quirinale
La patacca nel curriculum è la cifra di una repubblica populista
M5s e Lega vogliono uscire dall’euro ma non hanno il coraggio di dirlo
Di Maio e Salvini alla prova della Rai
“Serve una grande mobilitazione contro chi minaccia l’Italia”
“Il voto è meglio di un patto con Di Maio”. Parla Maroni
Il governo fantasma
“Con Salvini e Di Maio non ci saranno sfracelli”. Parla Franco Bernabè
Come nasce il sì del Cav. al governo Lega-M5s
Roma o Caracas?
“Di Maio è un prodotto di marketing. Lo sostituiranno”, dice Nicola Biondo
Il tappo è solo Di Maio, dice Toti
Parzialmente sindaca
La foglia di Fico degli anticasta

Multimedia

Servizi