cerca

Salvatore Merlo

Salvatore Merlo

Milano 1982, giornalista. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori "Fummo giovani soltanto allora", la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.

Trovati 1484 risultati

La Stalingrado d’Italia
L’anima industriale italiana è di acciaio. Ecco che significa chiudere l’Ilva
Roma è una città allo sbando ma la sinistra pigra vede solo i fascisti
Benvenuti in Puglia, dove tutto ebbe inizio
L’Ilva funesta del Pd
La destra sorda e muta nella trappola Segre
Il vizio del cambiamento
Zingaretti voleva un congresso camomilla ma ha dato la RedBull alle correnti
Il cerino dell’alleanza rossogialla
L’eterogenesi di Giggino
Dietro il lapsus c’è sempre una verità
Via Emilia per il futuro
Dove va la Leopolda. Intervista a Maria Elena Boschi
Renzi e Salvini, due complici nemici

Multimedia

Servizi