Claudio Cerasa

Claudio Cerasa

Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio da dieci anni e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.

Trovati 1593 risultati

Come evitare una campagna combattuta sulla fake news dell’Italia allo sfascio
Boschi, Etruria, la gogna. Perché un politico che si occupa di banche non può essere uno scandalo
J'accuse contro il radicalismo degli idioti
Consip e non solo, segnali contro la giustizia spettacolo
Elogio della sinistra traditrice
Appello al governo italiano per una grande battaglia a favore di Israele
Idea per il Cav.: nuovo predellino per una campagna alla Macron
E' ora di Israele patrimonio dell'umanità
Il centrosinistra in fase Dibba. Auspici per il dopo Pisapia
Fermate i Whatsapp dei genitori a scuola
Mettersi in marcia contro l’Italia dei veti
Trump e Gerusalemme capitale. Decisione giusta, uomo sbagliato
Liberi e uguali a Grillo. Come orientarsi nella ambiziosa scommessa di Grasso
Cosa può fare l'Italia per smetterla di parlare male di se stessa

Multimedia

Servizi