cerca

L’abbaglio virtuale nella piccola Italia

Un miliardo di uccelli si schianterebbe ogni anno contro i grattacieli delle megalopoli per finire stecchito sul selciato

9 Aprile 2019 alle 06:16

L’abbaglio virtuale nella piccola Italia

Foto Pixabay

I soliti americani ganassa. Non cinquanta milioni, ma facciamo pure cento, macché, un miliardo, un miliardo, dicasi, di uccelli si schianterebbe ogni anno contro i grattacieli delle megalopoli Usa per finire stecchito sul selciato. Lo assicura l’autorevole Guardian. Avverrebbe, cotanta strage, per via dell’abbaglio virtuale prodotto dalle vetrate che rivestono i palazzoni: molto a causa della luce, il resto per colpa del riflesso, credono i pennuti di vedere un albero, si precipitano sulle fronde, l’albero non c’è, e vai con milioni di capocciate. Dove già dire capocciate a milioni pare tanto, ma un miliardo, dài, un miliardo è un miliardo. Le solite balle alla Trump. E respiri. Non fosse che di un colpo poi ti blocchi, fai mente locale e non puoi non pensare alla piccola Italia senza enormi vetrate e dai radi grattacieli dove, al lumicino fallace di cinque stelle appena, caterve di milioni di merli magari si schiantassero solo loro, no, pure noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • gheron

    09 Aprile 2019 - 18:06

    Restare all'opposizione e assestare calcioni in culo all'establishment, che dal '63 ad oggi ha accompagnato allegramente l'Italia sull'orlo del baratro economico e sociale. Questo avrebbero dovuto fare i sanculotti nostrani, solo tà-tà-tà e zero competenze. Per perderli (e continuare a fare il proprio porco comodo), qualche genialone ha pensato bene di favorire il loro accesso al governo del Paese. Quelli, altro non sapendo fare, hanno replicato peggio le malefatte dei loro predecessori: soldi pubblici ai papponi grandi e piccoli e fine della povertà in Italia. Se mai si riuscisse a individuare con certezza il genialone...!

    Report

    Rispondi

Servizi