cerca

Eppure una certezza esiste

Troppi dubbi attanagliano la vita di troppi. Tranne uno

28 Marzo 2019 alle 06:14

Eppure una certezza esiste

Federica Mogherini (foto LaPresse)

Il bambino può essere certo dell’amore dei genitori, oppure no; l’adolescente può dubitare delle verità apprese in famiglia e cercarne di altre; il giovane non sa che strada prendere; l’adulto non è più sicuro se lavorerà anche domani; l’anziano, se verrà amato o sopportato; molti non sono certi della propria identità, altri si interrogano se valga la pena di mettere al mondo dei figli, ma esisterà Dio? si domanda angosciata una quantità di persone. Troppi dubbi attanagliano la vita di troppi. Questo è doloroso. Eppure una certezza esiste, forse una sola, e nonostante tutto salda come roccia: sarà oggi, o domani al più tardi, ma un’uscita imbecille su Israele la Mogherini la farà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    28 Marzo 2019 - 09:09

    Interessante conclusione. Pietrangelo Buttafuoco anni or sono defini’ la supercomissaria Mogherini il nulla. Implicitamente conisigliandole di tacere, sempre e su tutto, per sua e nostra fortuna. Andrea’s ci conferma che purtroppo il consiglio non e’ stato ascoltato, almeno per quanto riguarda Israele.

    Report

    Rispondi

  • carlo.trinchi

    28 Marzo 2019 - 08:08

    Renzi Renzi anche questa, tra le molte, è una tua colpa.

    Report

    Rispondi

Servizi