Hawking e gli alieni

Tra le molte raccomandazioni che lei ha avuto lo scrupolo di lasciare agli umani ancora su questa terra, una ci tocca da vicino più delle altre: “L’alieno esiste. Smettetela di cercarlo, è pericoloso”

15 Marzo 2018 alle 06:06

Hawking e gli alieni

Foto LaPresse

Carissimo professor Hawking, vogliamo anche noi, tra tutti gli altri, renderle omaggio e ringraziarla per quanto ha fatto a favore della scienza e per il come. Tra le molte raccomandazioni che lei ha avuto lo scrupolo di lasciare agli umani ancora su questa terra, una ci tocca da vicino più delle altre: “L’alieno esiste. Smettetela di cercarlo, è pericoloso”. Ecco. Le confermiamo di aver avuto ultimamente prova che aveva ragione, gli alieni esistono proprio, sono tantissimi e hanno già occupato l’intero nostro paese, da nord a sud. Solo che non li abbiamo cercati, sono stati loro a cercare noi dietro la guida di altri alieni, tutti cervello, mandati evidentemente in avanscoperta da anni. Ora sfiga ha voluto che ci abbiano trovati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi