cerca

Sala si fa fare la villetta al mare dall’architetto di Expo

A proposito del candidato milanese Giuseppe Sala: si fa fare la villetta al mare dall’architetto di Expo, e lascia intendere che è stata la moglie. Dimentica di denunciare una casa a Sankt Moritz, pardon, lui dice a Pontresina, che è a tre metri, e giura che non c’entra, è stata una dimenticanza del commercialista.

13 Maggio 2016 alle 06:18

Sala si fa fare la villetta al mare dall’architetto di Expo

Il candidato sindaco di Milano per il Pd, Giuseppe Sala (foto LaPresse)

Adesso, detta proprio così su due piedi a proposito del candidato milanese Giuseppe Sala. Si fa fare la villetta al mare dall’architetto di Expo, e lascia intendere che è stata la moglie. Dimentica di denunciare una casa a Sankt Moritz, pardon, lui dice a Pontresina, che è a tre metri, e giura che non c’entra, è stata una dimenticanza del commercialista. Un fondo d’investimento in Romania, e dev’esser per la distrazione di un cugino acquisito. Un investimento in Puglia, e quello passi, non se lo ricordava. Entra nel consiglio della Cassa depositi e prestiti, che non poteva, perché stava all’Expo, e lì fischietta. Si dimette da Expo quando si candida a sindaco, ma continuando a firmare papiri che non dovrebbe più firmare, glielo ricordano, e lui grida alla provocazione. Sbagliasse mai il bilancio da sindaco, direbbe che è colpa dell’usciere. Ma chi crede di essere? Bertolaso?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi