Cambia lo spirito del tempo

Quando Naomi Wolf denunciò la mano molle di Harold Bloom e Camille Paglia si infuriò

Cambia lo spirito del tempo

Foto via Pixabay

Lo spirito del tempo cambia di continuo, e vicende molto simili fra loro, spostate in avanti oppure all’indietro, vengono lette e commentate in modo diverso, provocano un sentimento mutevole, un turbamento di altro tipo, oppure anche nessun turbamento. Nel 2004 Naomi Wolf, già allora famosa e riconosciuta femminista americana, autrice de Il mito della bellezza, pubblicò un lungo e controverso articolo sul New York Magazine per raccontare le molestie sessuali subite vent’anni prima a opera di un professore molto potente,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    15 Novembre 2017 - 11:11

    Bravo Harold Bloom. Negare negare negare,sempre.Negare tutto. Così il mio mentore avvocato raccomandava ai suoi clienti appena arrestati.Il no è la migliore difesa possibile. Di più ora che le/i molestati non hanno uno straccio di prova. lds

    Report

    Rispondi

  • mauro

    15 Novembre 2017 - 10:10

    No, signora, il mondo occidentale è obiettivamente peggiorato.

    Report

    Rispondi

Servizi