Il medico anti-vax Montinari sospeso per sei mesi dall’Ordine dei medici

La decisione è stata presa dopo che il dirigente l’ufficio sanitario dell’VIII reparto mobile di Firenze aveva pubblicato un libro nel quale presentava il suo metodo per curare l'autismo senza alcuna prova scientifica

Il medico anti-vax Montinari sospeso per sei mesi dall’Ordine dei medici

Foto di Yuya Tamai via Flickr

L'Ordine dei medici di Firenze ha deciso di sospendere per 6 mesi il medico Massimo Montinari. La decisione è stata presa dopo che il medico capo della Polizia di Stato e dirigente l’ufficio sanitario dell’VIII reparto mobile di Firenze aveva pubblicato un libro nel quale presentava il suo metodo per curare l'autismo. Il "protocollo" prevede l'utilizzo di prodotti omotossicologici e integratori tra i quali i fermenti lattici, ma davanti alla commissione non è stato in grado di dimostrare scientificamente i benefici della sua cura. Non ci sono prove certe infatti che il suo metodo abbia avuto efficacia in nessuno dei suoi pazienti.

 


Qualche mese fa Luciano Capone aveva raccontato le peripezie antivacciniste del dott. Montinari

Vaccinarsi dagli antivaccinisti

Massimo Montinari è un medico della Polizia che diffonde paure infondate sui vaccini e vende false cure contro l’autismo. Appello ad Alfano e Lorenzin: fermatelo. La famigerata inchiesta di Trani su vaccini-autismo partì dopo un suo convegno con il pm. Da allora le vaccinazioni sono crollate.


 

A determinare la sospensione di sei mesi è stata la violazione dell'articolo 13 del codice deontologico: "Il medico tiene conto delle linee guida diagnostico-terapeutiche accreditate da fonti autorevoli e indipendenti quali raccomandazioni e ne valuta l'applicabilità al caso specifico".

 

Massimo Montinari in questi anni si è reso protagonista di un'intensa attività anti-vaccini e ha lanciato diversi allarmi infondati sulla pericolosità di questi, ribadendo più volte la teoria senza nessun fondamento scientifico sulla correlazione tra vaccinazioni e autismo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • tac_g

    15 Giugno 2017 - 14:02

    Egregi Signori, state affrontando un problema complesso senza conoscere i fatti da valutare fino in fondo, mio figlio che non ha il controllo dello sfintere, senza quei fermenti lattici (non riconosciuti a livello scentifico internazionale) prescritti dal Dottor Montinari, ha delle scariche simili all'apertura di un rubinetto di acqua in pressione. Non è una cura quella prescritta, ma senz'altro è una soluzione a un problema serio giornaliero. Da quando li uso la vita di mio figlio è migliorata ed anche la mia. Sapete quanto m'interessa il fatto che questa prescrizione non sia provata scentificamente ? Meno di niente ! L'argomento che cercate di commentare è relativo a un ambito molto difficile, complicato e terribilmente doloroso per chi lo vive.

    Report

    Rispondi

  • guido.valota

    14 Giugno 2017 - 23:11

    I fermenti lattici e gli integratori contro l'autismo. Di Bella e Vannoni. Gli antivaccinisti. Padre Pio. L'omeopatia per curare le infezioni. Il grillismo imperante. I test Invalsi sono fin troppo tolleranti nel descrivere lo stato di analfabetismo in cui versa la maggioranza degli italiani. Altro che complotto di Big Pharma, qui servono i campi di rieducazione col filo spinato attorno per impedire a CGIL Scuola di fare altri danni.

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    14 Giugno 2017 - 21:09

    Un medico che prescrive cure fai-da-lui per guarire qualunque malattia va cacciato dalla società civile.In Italia si passa dal manicheismo al volemose bbbene . Sto cercando una chiesa presbiterina ( quasi calvinismo puro) per calmare i miei bollenti spiriti e recuperare serenità.

    Report

    Rispondi

Servizi