cerca

I primi En Marche

Emmanuel Macron da un anno all’Eliseo. Un “volo di notte” (c’entra Antoine de Saint-Exupéry) cominciato in segreto con pochi fedelissimi

28 Maggio 2018 alle 10:20

I primi En Marche

Foto LaPresse

Parigi. “Nella vita non ci sono soluzioni. Ci sono forze in cammino: bisogna crearle, e le soluzioni vengono dopo”. Il nome di En Marche!, in cammino, porta le iniziali di colui che questo movimento lo ha lanciato, Emmanuel Macron, mettendo le basi per una rivoluzione liberale nel paese più statalista e statolatrico d’Europa. Ma in realtà, si tratta di una citazione del memorabile romanzo “Vol de Nuit” dello scrittore e aviatore francese Antoine de Saint-Exupéry. E’ Fabien, protagonista di un...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Mauro Zanon

Nato a una manciata di chilometri da Venezia, nell’estate in cui Matthäus e Brehme sbarcarono nella parte giusta di Milano, abbandona il Nord, per Roma, quando la Lega era ancora celodurista e un ex avvocato del Cav. vinceva le presidenziali francesi. Nel 2009, decide di andare a Parigi, e di restarvi, dopo aver visto “Baci rubati” di Truffaut. Ha vissuto benino nella Francia di Sarkozy, male in quella di Hollande, e vive benissimo in quella di Macron (su cui ha scritto un libro, “Macron. La rivoluzione liberale francese”, Marsilio). Ama il cinema di Dino Risi, le canzoni di Mina, la cucina emiliana, le estati italiane, l’Andalusia e l’Inter di José Mourinho. Per Il Foglio, scrive di Francia e pariginismi. Collabora inoltre con il mensile francese Causeur.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    28 Maggio 2018 - 11:11

    tutta la grandezza di Macron sta nel doppio turno.Renzi con il doppio turno sarebbe divenuto De Gaulle.

    Report

    Rispondi

    • Skybolt

      28 Maggio 2018 - 14:02

      Egregio, non esageriamo.... al massimo un Hollande. Con la Play invece che con il motorino.

      Report

      Rispondi

Servizi