Gli anti vaccini in piazza a Roma mentre scoppiano focolai di morbillo a Vietri sul mare

Mentre al Senato si discute sul decreto vaccini, a pochi metri dall'ingresso di Palazzo Madama molti genitori manifestano contro l'introduzione obbligatoria delle vaccinazioni. "Giù le mani dai nostri bambini", "i nostri figli non si toccano", gridano. Le stesse parole sono scritte su cartelli e striscioni. Affianco i No Vax si è schierato il segretario della Lega, Matteo Salvini, che ha twittato: "Decreto vaccini, sto con i genitori che stanno manifestando ora a Roma davanti al Senato: curati ma sempre dalla parte della libertà di scelta!".

 

Intanto, mentre le proteste aumento e le vaccinazioni diminuiscono, scoppiano focolai di morbillo in due alberghi a Vietri sul mare in provincia di Salerno. Tre sono i casi confermati: due addetti alla reception e una cameriera di sala. Su settecento persone, ossia gli ospiti presenti nei due hotel, però si dovrà fare degli accertamenti, in quanto potrebbero essere stati contagiati, fa sapere il ministero della Salute.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • ilgimmi62@alice.it

    ilgimmi62

    19 Luglio 2017 - 08:08

    Eh sì, il morbillo come ebola.... siamo davvero al ridicolo.

    Report

    Rispondi

  • guido.valota

    18 Luglio 2017 - 20:08

    Le famose madri choragio (e contagio).

    Report

    Rispondi

Servizi