Dubbio esistenziale: ma la Raggi, a Ostia, porta voti o li fa perdere?

Fino a che la vittoria sembrava scontata, le passerelle di Raggi erano non solo benvolute, ma incoraggiate dal Movimento. Ora invece...

Dubbio esistenziale: ma la Raggi, a Ostia, porta voti o li fa perdere?

foto LaPresse

Roma. Quella di Ostia, il 5 novembre, sarà l’elezione che dirà se Virginia Raggi è o no la principale ragione della perdita di consensi per il M5s, a Roma, ma non solo. Ed è forse anche per questa ragione che tra i grillini c’è stato un atteggiamento schizzofrenico su come gestire la sua presenza sul litorale. “Raggi porta voti o li toglie?”, è stato il dilemma dei cinque stelle. Fino a che la vittoria sembrava scontata, le passerelle di Raggi erano non solo benvolute, ma incoraggiate dal Movimento. Quando però i sondaggi hanno iniziato a mostrare il progressivo avvicinamento del centro-destra è scattato il campanello d’allarme. “Raggi non deve mettere piede nel municipio”, hanno pensato sulle prime. Ma subito dopo si è posto un altro interrogativo amletico e devastante: “Sì, ma poi come lo spieghiamo che in campagna elettorale non si fa vedere?”. E così, da quando il 7 settembre il Viminale ha indicato la data del voto, Raggi ha moltiplicato le sue visite nel Municipio. “O la va o la spacca”. Non si era vista per parecchi mesi da quando, a giugno del 2016, aveva chiuso a Ostia la sua campagna elettorale per il Campidoglio. Da allora giusto qualche comparsata.

 

Questa sera, invece, sarà a Ostia, alla cena di finanziamento della campagna elettorale. E anche ieri era lì, per inaugurare una domus ecologica. Una presenza così assidua che qualcuno ormai scherzando dice: “A ‘sto punto potrebbe trasferire la residenza nel X Municipio”. Nella scelta di una Raggi completamente immersa nella campagna elettorale, poi, qualcosa deve aver contato anche la posizione della Di Pillo. La campagna elettorale della candidata grillina al X municipio è tutto un “grazie alla sindaca possiamo fare questo, grazie alla sindaca abbiamo fatto quest’altro”. E in effetti, di cose nel Municipio nell’ultimo periodo se ne sono fatte: dal manto stradale alle pulizie dei marciapiedi. Tutto ben fotografato e postato su Facebook.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi