Dopo le belle francesi, le italiane sciuè sciuè

Oltre al poco senso che hanno le primarie senza un sistema elettorale maggioritario, il risultato sembra sia già scritto. L'Italia si dimena tra la ricerca di un Macron de' noantri (che non c'è) e la superficialilità del procuratore di Catania. Il Pagellone alla settimana politica

Dopo le belle francesi, le italiane sciuè sciuè
Si vota oggi per scegliere il nuovo segretario del Pd: è un problema che non riguarda tutti se non di rimbalzo. Voterà chi ha davvero voglia di dire la sua sulla vita di un singolo partito e del suo gruppo dirigente, l’appuntamento dunque non ha nulla di istituzionale, è eminentemente politico. Trattandosi del primo partito italiano (almeno fino ad ora) e comunque del più grande della sinistra europea, c’è una certa attenzione. Nei media e fra i politici di professione,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    02 Maggio 2017 - 09:09

    Caro Pace, e' sempre un piacere leggerti. Stavolta mi hai fatto sorridere pensando che tale Orlando, diligente funzionario di scuola ex comunista che ha lo scatto di un paracarro, il Royal Baby l'ha voluto e confermato ministro della giustizia. Quella nostra giustizia del cui operato ti sei spesso con acume ed arguzia occupato. Tanto per restare in tema di praracarri con i quali ci tocca fare i conti.

    Report

    Rispondi

  • Giovanni Attinà

    30 Aprile 2017 - 12:12

    Il Foglio vuole il sistema maggioritario e mi potrebbe andare bene, ma allora optiamo per il sistema francese del doppio turno, cambiando anche la Costituzione o quello Usa. Diversamente i problemi non si risolvono con i Renzi di turno e la nostalgia di Macron, che poi sono curioso di come governerà, ammesso che vinca, come sembra.

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    30 Aprile 2017 - 12:12

    erri de luca è la Bocca della Verità lo deciso un tribunale italiano con sentenza definitiva .

    Report

    Rispondi

  • Giovanni

    30 Aprile 2017 - 11:11

    Francamente credo che stiate sbagliando ad attaccare così ferocemente il Procuratore Zuccaro sia perché le sue argomentazioni mi sono sembrate tutto sommato equilibrate e sia perché state facendo un favore enorme al Movimento 5stelle il quale subito come è d’uso si è buttato sulla storia e sta aumentando, specie in Sicilia e in Calabria i propri consensi. Zuccaro ha in pratica iniziato una indagine su alcune ONG, che nate di recente, in poco tempo, spendendo cifre notevoli la cui origine non è del tutto chiara, hanno effettuato operazioni di salvataggio così prossime alle coste libiche da apparire più che altro vere e proprie operazioni di traghettamento coordinate con qualcuno che forse era appunto, sulla riva. Non mi sembra, dopo tutto una ipotesi tanto pazzesca. Non dimentichiamo che tale argomento brucia sulla pelle dei siciliani e dei calabresi che sono le due regioni che più di tutte si sono prodigate nell’accoglienza ai migranti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi