Al bar tutti amano Anna Falchi

Tante sono le lettere d’amore che i clienti del mio bar hanno scritto ieri alla showgirl

Al bar tutti amano Anna Falchi

Ecco alcune lettere d’amore che clienti del mio bar hanno scritto ieri a Anna Falchi.

 

Lettera numero 1: Chiarissima Anna. Sono un cartografo di 71 anni (li compio oggi). Vi amo. L’Atlante geografico De Agostini l’ho supervisionato io. Poco fa mi hanno chiamato per ridisegnare i confini Italia-Svizzera, per via dei ghiacciai che si sono ritirati. Per me non è un disagio. Anzi sono contento che si ritirano. Amore tanti non lo sanno ma c’è uno stato così povero che non ha nemmeno i soldi per farsi mettere sull’Atlante (il costo è due euro) pensa come sono messi. Sulla cartina dove c’è lo spazio di quello stato ho fatto mettere la pubblicità del Tavernello. Che non è nemmeno un prodotto di quello stato. Per cui sono stato richiamato dalla direzione a rimuovere tale pubblicità. Ne vogliono una di una ditta di quella nazione. Ma non hanno nemmeno una ditta. Cosa metto un lavandino? Anna sono sempre stato innamorato di lei. Adesso ti mando un grandissimo bacio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi