Così la Spagna è diventata bastione della credibilità europea

Perfino il fallimento del Banco Popular è presentato come un successo del temuto bail-in. Storia di un riscatto

Così la Spagna è diventata bastione della credibilità europea

Mariano Rajoy (foto LaPresse)

Roma. La Spagna è riuscita a presentare il fallimento di una banca come un trionfo nazionale e soprattutto europeo. Il 6 giugno il Banco Popular, una importante banca che non aveva accettato aiuti pubblici in passato, è stata dichiarata sostanzialmente fallita dal Single resolution board (Srb), l’organismo della Commissione europea che gestisce le crisi bancarie, e la mattina seguente la principale banca spagnola, il Santander, l’ha rilevata per la somma simbolica di un euro (sarà necessaria una ricapitalizzazione da 7...

Registrati per continuare a leggere

La registrazione è gratuita e
consente la lettura
degli articoli
in esclusiva del Foglio
per una settimana.

Se sei già abbonato, ACCEDI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    19 Giugno 2017 - 13:01

    Gesù perdona coloro che..................

    Report

    Rispondi

  • fabriziocelliforli

    18 Giugno 2017 - 22:10

    Mia opinione: Espana è ancora ferma agli anni'80 e sta cercando di ritornarvici ripetendo gli stessi errori che caratterizzarono gli anni'8o e che sono sintetizzabili in un refrain degli ambigui Imagination: "Uh uh uh aaa ..it's just an illusion "

    Report

    Rispondi

Servizi