Leggere fa bene alla salute

Se devo dire i libri per me più importanti negli ultimi due anni devo citare due libri entrambi di autori americani, entrambi editi da Sonzogno: “Perché si diventa grassi” di Gary Taubes e “Il mito vegetariano” di Lierre Keith

libri

Foto via Flickr

Un libro che ti cambia la vita, anzi due libri. Se devo dire i libri per me più importanti negli ultimi due anni devo citare due libri entrambi di autori americani, entrambi editi da Sonzogno: “Perché si diventa grassi” di Gary Taubes e “Il mito vegetariano” di Lierre Keith. Questi due volumi ahimé voluminosi (ma perché pieni di dati, non perché pieni di chiacchiere) mi hanno convinto a ridurre la frutta e ad aumentare il consumo di carne, uova, formaggio. L’impegno è stato premiato. Pochi giorni fa ho donato il sangue e mi sono appena arrivati i risultati a casa: il colesterolo è andato a posto e per la prima volta dopo non so quanto tempo l’esame ha tutti, ma proprio tutti, i valori giusti. Leggere fa bene alla salute, quando si azzeccano i libri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi