De'Longhi e l'esportazione del capitalismo italiano

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese. Oggi articoli di Mundo, Financial Times, Figaro, Independent...

De'Longhi e l'esportazione del capitalismo italiano

Foto tratta dal sito dell'azienda

De'Longhi compra una quota della svizzera Eversys

Londra, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - L'azienda italiana di elettrodomestici De'Longhi, riferisce il quotidiano britannico "The Times", ha comprato per 21 milioni di franchi svizzeri una partecipazione nella concorrente svizzera Eversys, che produce macchine professionali per il caffè, con l'opzione di acquisirne il pieno controllo entro il 2021 per cento milioni. È la terza importante acquisizione degli anni Duemila, dopo quelle di Kenwood e Braun.

Leggi l’articolo del Times

Usa, Trump incontrerà il premier italiano Gentiloni il 20 aprile

New York, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, incontrerà alla Casa Bianca il presidente del Consiglio italiano, Paolo Gentiloni, il 20 aprile prossimo. Lo ha annunciato ieri la presidenza Usa. I due leader "discuteranno del prossimo G7 (...) e di una serie di questioni di mutuo interesse", ha dichiarato il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer. L'Italia ospiterà il summit dei leader del G7 a Taormina il 26 e 27 maggio prossimi.

Leggi l’articolo del New York Times

Leader dei 5 stelle accusato di razzismo dopo avere dichiarato che il 40 per cento dei criminali rumeni vivono in Italia

Madrid, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - ”L'Italia ha importato dalla Romania il 40 per cento dei suoi criminali”. Lo ha scritto sul suo profilo Facebook Luigi di Maio, vicepresidente della Camera italiana e attuale leader del Movimento 5 stelle, formazione che si definisce antisistema ma senza definirsi né di destra né di sinistra. Senza dubbio, tuttavia, l'approccio al tema migrazione è chiaramente di destra, a volte perfino di estrema destra. Tra i commenti al suo post, infatti, molti hanno accusato di Maio di essere il ventriloquo di Matteo Salvini, leader della Lega Nord. Le sue parole hanno anche provocato l'ira dell'ambasciatore rumeno in Italia, George Gabriel Bologan. Ciononostante il leader dei 5 stelle non ha ritrattato: “ho denunciato la situazione affinché la politica faccia fronte alla questione e adotti provvedimenti per far diventare l'Italia un luogo in cui i criminali non vogliono andare. Ho anche messo in evidenza, e lo ribadisco, che siccome la nostra Giustizia è inefficiente”. Il rappresentate dell'associazione dei rumeni in Italia, Eugen Tertelac, ha definito “populiste” le parole di di Maio e ha chiesto le sue scuse.

Leggi l’articolo del Mundo

“Salva un pastore per Pasqua, mangia un agnello”

Berlino, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - Il video in cui l'ex premier italiano Silvio Berlusconi "adotta" cinque agnelli in vista della Pasqua, strizzando così l'occhio all'elettorato animalista, ha suscitato accese polemiche. L’Assocarni ha contestato lo spot elettorale, lamentando che Berlusconi, a sua volta imprenditore, abbia contribuito a danneggiare l’industria della carne: “Per un pugno di voti, sputa nel piatto in cui mangia”, si legge in un comunicato. Anche la Lega Nord ha criticato la scelta dell’ex premier, e l'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha postato su Facebook lo slogan: “Salvate un pastore a Pasqua, mangiate un agnello”. Anche l’ex premier Matteo Renzi ha annunciato che mangerà agnello a Pasqua perché è una tradizione di famiglia: “Se qualcuno è vegetariano o vegano va rispettato. Ma non si può sfruttare questa decisione personale”. Il Presidente della Camera Laura Boldrini, però, ha assunto la stessa posizione di Berlusconi. “Ognuno può fare ciò che vuole, siamo in una democrazia. Per rispettare le tradizioni non occorre uccidere altre creature. Non ho mai mangiato agnello e tuttavia non sono vegetariana”, ha dichiarato. L’associazione per la protezione degli animali è stata da lei ricevuta mercoledì in Parlamento assieme a due agnelli che il Presidente ha prontamente adottato.

Leggi l’articolo della Frankfurter Allgemeine Zeitung

L'industria della carne attacca Berlusconi per la campagna a difesa dell'agnello

Londra, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - Ha destato sorpresa, riferisce il "Financial Times", l'appello di Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia ed ex presidente del Consiglio italiano, per un pranzo pasquale senza il tradizionale agnello; ancora più sorprendente è stata la reazione: il tema negli ultimi giorni si è imposto tra i principali dell'agenda politica. Assocarni ha accusato il Cavaliere di danneggiare il settore; critico anche Matteo Salvini, segretario della Lega Nord; l'ex premier Matteo Renzi, del Partito democratico, invece, lo ha esortato a non strumentalizzare politicamente una scelta personale.

Leggi l’articolo del Financial Times

Italia: prezzi in aumento dell'1,4 per cento

Parigi, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - I prezzi al consumo in Italia a marzo sono aumentati dell'1,4 per cento rispetto all'anno precedente, dopo un aumento dell'1,6 a febbraio: lo ha reso noto ieri giovedì 13 aprile l'Istituto nazionale di statistiche (Istat) confermando i dati provvisori pubblicati alla fine del mese scorso; gli analisti si aspettavano un aumento dell'1,5 per cento.

Leggi l’articolo del Figaro

Berlusconi dice addio al Milan

Londra, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - A due anni dalla messa in vendita, il Milan ha un nuovo proprietario, riferiscono i quotidiani britannici "Financial Times", "The Independent" e "Mirror": il poco conosciuto imprenditore cinese Yonghong Li. La saga si è conclusa grazie all'intervento del fondo di rischio statunitense Elliott Management, che ha prestato all'acquirente 303 del 740 milioni di euro concordati per la transazione. Finisce così la trentennale avventura nel calcio di Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia ed ex presidente del Consiglio italiano, che si è avvalso anche della squadra rossonera per alimentare il culto della sua personalità e promuovere la sua carriera politica.

Leggi l’articolo dell’Independent

 

PANORAMA INTERNAZIONALE


 

Quasi cento migranti dispersi dopo un naufragio al largo della Libia

Londra, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - Quasi cento migranti, riferisce il quotidiano britannico "The Independent", risultano dispersi in seguito al naufragio di un barcone al largo della costa libica. L'ultima tragedia è avvenuta dopo la sospensione di un accordo concluso tra Libia e Italia per ridurre le partenze: la questione, ha reso noto il ministero della Giustizia di Tripoli, è all'esame di un tribunale, che non ha ancora emesso una sentenza definitiva.

Leggi l’articolo dell’Independent

Jonathan Sugarman, la Banca centrale d'Irlanda non agì sulla carenza di liquidità di UniCredit

Londra, 14 apr 08:30 - (Agenzia Nova) - Jonathan Sugarman, ex manager del rischio di UniCredit Ireland, divisione irlandese del gruppo bancario italiano, riferisce il quotidiano britannico "The Times", ha accusato la Banca centrale d'Irlanda di non aver preso provvedimenti otto anni fa dopo la sua notifica di violazione dei requisiti di liquidità: le riserve erano del venti per cento al di sotto di quelle previste dalla legge, circa quattro-cinque miliardi di euro in meno. Secondo l'informatore, dimessosi nel 2007, gli fu detto che la segnalazione era stata trasferita a una squadra antifrode, ma poi non ne seppe più nulla.

Leggi l’articolo del Times

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi