La caccia alla rete di Abedi, il dilemma della Nato e l'addio a Bignami. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo

La caccia alla rete di Abedi, il dilemma della Nato e l'addio a Bignami. Di cosa parlare stasera a cena

Donald Trump e Donald Tusk oggi a Bruxelles (foto LaPresse)

Frase del giorno

“Quando qualcuno boccerà il Tar del Lazio sarà sempre troppo tardi…” #musei #nomine

Lelio Alfonso

 


 

Jihad quotidiana

 

Abedi non era solo. Caccia alla rete Isis tra Manchester e la Libia. La polizia inglese cerca il laboratorio della bomba e gli altri del gruppo.

 

I due senzatetto diventati eroi (aiutando i feriti) nella notte tragica della Manchester Arena.

 

L’impatto delle tensioni Usa-Iran sulla lotta contro l’Isis in Siria, al tempo di Trump alla Casa Bianca.

 

Stato dell’Unione

 

28 paesi membri e 68 anni di storia: il dilemma della vecchia, cara NATO nel prendere le misure del nuovo inquilino della Casa Bianca. Intanto l’Alleanza atlantica ha deciso di entrare a far parte a pieno titolo della coalizione anti-Isis.

 

In teoria, la visita di Trump nel vecchio continente offrirebbe anche l’occasione per risolvere l’annosa crisi in Ucraina. In teoria…

 

Mentre con Bruxelles restano divergenze su clima, commercio e Russia.

 

La mappa dettagliatissima sui redditi dei cittadini europei, nel lavoro molto ben fatto di Davide Mancino.

 

La grande strategia tedesca anti hakeraggio, l’esercito di cyber soldati e la legislazione di Berlino che fa da tappo.

 

Altri mondi

 

America oggi. Cosa vuol dire davvero l’approccio realista nei confronti dell’Arabia Saudita adottato nei giorni scorsi da Trump; la guida di Bloomberg ai 400 miliardi di dollari di accordi Washington-Ryad; e il budget (sballato) di The Donald che colpisce il suo elettorato (anche la cifra allocata per la costruzione del muro con il Messico è poco soddisfacente per gli elettori che puntavano tutto sulla lotta all’immigrazione e la protezione del lavoro americano).

38° parallelo. Le chart definitive sui missili nordcoreani e i possibili target, a cura del Washington Post.

Il fondo del barile. L’Opec ha deciso di prolungare il taglio della produzione deciso otto mesi fa, anche se il prezzo del barile potrebbe continuare a non risalire (qui le posizioni dei vari paesi).

Il baratto. La compagnia cinese che vorrebbe riqualificare nel campo dell’energia eolica, minatori ed ex minatori del Wyoming!

Samba triste. Il Brasile scende in piazza contro il suo presidente, che deve schierare l’esercito a difesa dei ministeri.

 

Mappa del giorno

 


 

La dipendenza da Smartphone è ormai un fenomeno globale…

 


 

Personaggi

 

Tramonto o ripartenza? Il futuro politico di Marine Le Pen dopo la sconfitta alle presidenziali francesi, secondo Politico.

 

Yasuhiko Okudera, il calciatore giapponese che negli anni settanta aprì il football del sol levante alla globalizzazione del pallone.

 

Argomenti di dibattito

 

Russiagate. Come rendere veramente indipendente l’indagine sui presunti rapporti tra Mosca e Donald Trump, condotta da Robert Muller.

Il denaro non dorme mai. Come si sta evolvendo il trading finanziario, nel racconto interattivo del Wsj.

Che tempo che fa. Perché i fatti e i dati accademici, da soli, non bastano a convincere l’opinione pubblica sull’impellenza del “climate change” (c’entra anche il ruolo degli scienziati). 

Fronte del palco. Perché è impossibile rendere un concerto sicuro al cento per cento. Si è tornati a parlarne dopo l'attentato di Manchester, e ci sono diverse ragioni (via Il Post).

 

Ossessioni

 

Amico umanoide. Lo sapevate che la Corea del Sud ha la più alta concentrazione di robot (in proporzione al numero di lavoratori) al mondo?

Fratelli coltelli. La strage di Manchester ha fatto litigare inglesi e americani. Il Regno Unito ha criticato l’intelligence statunitense accusandola di aver diffuso informazioni riservate sull’attentato: intanto oggi c'è stato il minuto di silenzio per i morti.

C’è posta per te. Dieci domande che avete sempre voluto fare ad un impiegato postale…!

 

Mettetevi comodi

 

Lavori negletti… Vite quotidiane da camionista, nell’America profonda. Molto ma molto interessante.

E lavori nobili. L’affascinante mondo, molte volte ben pagato, del ceto impiegatizio londinese…

Sabbie arabe. Il reportage del Nyt da Aleppo liberata, tra macerie, distruzione e voglia di ripartenza.

Cuore Toro. La nuova vecchia casa del Torino. Ricordi del Filadelfia, luogo di culto del popolo granata, depositario della storia e del significato di una squadra dall'epica indelebile.

 

Se ne sono andati

 


 

Ci ha lasciato Giovanni Bignami. Grande astrofisico e divulgatore scientifico. Aveva 73 anni…

 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi